La storia d'amore con la Ferrari era già finita da tempo, ora per Sebastian Vettel c'è una nuova vettura all'orizzonte dal fascino indiscusso: l'Aston Martin. Dal 2021 in poi il pilota tedesco correrà con la storica monoposto britannica, quella di James Bond per intenderci. Dall'account ufficiale della Formula 1 è arrivata questa mattina la notizia della firma di Vettel.

GP Italia
La resa di Vettel: "Meno male che non c'erano i tifosi"
06/09/2020 A 14:34

Per il 4 volte Campione del Mondo non è ancora dunque giunto il momento di appendere il volante al chiodo: sarà ancora parte integrante del circus per il 2021 e oltre. Per l'Aston Martin non si tratta di un debutto assoluto, visto che la scuderia britannica aveva già partecipato ai Mondiali del 1959 e del 1960. A dirigere le operazioni sarà Lawrence Stroll, oggi a capo della Racing Point ( di cui Aston Martin rileverà il brand).

Vettel divorzia dalla Ferrari! Dalle storie tese con Leclerc al rinnovo al ribasso: tutti i motivi

Le parole di Vettel

“Sono molto contento di condividere questa notizia e orgoglioso di dire che diventerò un pilota Aston Martin nel 2021. E’ una nuova avventura per me con una casa automobilistica molto prestigiosa. Ho ancora tanto da dare in F1 e la mia unica motivazione è questa di essere davanti a tutti in griglia di partenza. Farlo con questo marchio è un grande privilegio“

A queste considerazioni si è associato anche il Team Principal Otmar Szafnauer: “Siamo tutti molto entusiasti a Silverstone per questa notizia. Sebastian è un campione collaudato e porta una mentalità vincente che corrisponde alle nostre ambizioni per il futuro come Aston Martin F1 Team“.

Vettel: "Il 7° posto in rimonta è arrivato con un po' di fortuna"

GP Italia
Vettel, avvio shock a Monza: si ritira dopo 8 giri
06/09/2020 A 13:32
GP Italia
Vettel, stoccata alla Ferrari: "La macchina è quella che è…"
03/09/2020 A 16:00