Max Verstappen festeggia e chiude in bellezza dopo essersi aggiudicato il Gran Premio di Abu Dhabi, ventiduesimo ed ultimo appuntamento del Mondiale di Formula Uno 2022. Nello splendido scenario del tracciato di Yas Marina, sotto la luce dei riflettori, il campione del mondo in carica centra l’ennesimo successo della sua annata e ritocca ulteriormente il suo record, cogliendo la 15ª affermazione del suo anno. Una prova impeccabile quella odierna, condotta sin dal primo metro grazie ad una partenza eccellente, quindi sempre in controllo grazie ad una Red Bull nuovamente straordinaria a livello di passo gara. Alle sue spalle, tuttavia, non si è materializzata la doppietta con Sergio Perez, ma ha visto il secondo posto di Charles Leclerc che ha conquistato, quindi, la piazza d’onore nel campionato.
Al termine della gara, dopo una serie di “Donuts” per celebrare l’addio di Sebastian Vettel, il pilota olandese ha raccontato le sue sensazioni nel corso delle interviste di rito sul traguardo, oggi condotte da Jenson Button: “Davvero una bella gara, tutta incentrata sulla gestione degli pneumatici. Nel primo stint ci siamo presi cura delle gomme medie, quindi nel secondo stint con le hard abbiamo dovuto gestire le gomme letteralmente fino all’ultimo metro”. Il nativo di Hasselt conclude con un bilancio del suo straordinario 2022: “Incredibile chiudere con un’altra vittoria, soprattutto qui. 15 successi stagionali sono un risultato spettacolare. È stato davvero molto bello lavorare con il team e ottenere risultati simili. Sarà dura replicare quanto fatto nel 2023, ma sarà la motivazione giusta per fare ancora grandi cose”.
GP Abu Dhabi
🏎 Pagelle: Leclerc magistrale, Perez pasticcione, Vettel da applausi
20/11/2022 ALLE 17:16

Verstappen: "Vincere Mondiale a Suzuka speciale. Stagione impressionante"

GP Abu Dhabi
Burnout, applausi e gratitudine: l’emozionante ultimo GP di Vettel
20/11/2022 ALLE 15:46
GP Abu Dhabi
Leclerc: "Lavoreremo per vincere il mondiale nel 2023"
20/11/2022 ALLE 15:15