Il tempo stringe per Lewis Hamilton e le sue parole, nel corso della conferenza stampa che ha dato il via ufficiale al fine settimana del Gran Premio d’Austria, nono appuntamento del Mondiale di F1 2021, lo confermano. L’inglese, dall’alto dei suoi sette titoli iridati, sa perfettamente che ci troviamo, già ora, in un momento forse decisivo della stagione. Quest’anno, anzi mai come quest’anno, il britannico ha di fronte a sé un rivale temibile. Il binomio Max Verstappen e Red Bull sta togliendo la scena al nativo di Stevenage, che è costretto a rincorrere a 18 punti di distanza l’olandese, con una RB16B che sembra davvero imprendibile in questo momento. Il primo capitolo della doppietta del Red Bull Ring, il Gran Premio della Stiria, ha davvero creato grande preoccupazione all’interno del team di Brackley, con una vittoria di Super Max letteralmente impressionante.

"Lavoriamo per essere competitivi a breve e lungo termine"

Per la Mercedes, dopo anni di dominio assoluto, ora si è aperto un momento nel quale si deve estrarre il massimo dalla propria vettura, per non lasciare scappare i rivali. "Stiamo lavorando sulla macchina per essere competitivi sia a breve sia a lungo termine - spiega l’inglese nel corso della conferenza stampa del giovedì del Red Bull Ring -. L’approccio al weekend è positivo come sempre, siamo concentrati per fare un buon lavoro. Tutti i tecnici si stanno impegnando al massimo ed al tempo stesso capendo maggiormente la monoposto”.
GP Austria
Leclerc: “Adoro la pista di Spielberg, dove ho già guidato"
01/07/2021 A 13:43

"Red Bull impressionante nelle ultime 4 gare"

Al momento i rivali sono ancora davanti? “La Red Bull è stata impressionante nelle ultime quattro gare, mentre per noi Monaco e Baku sono stati due Gran Premi disastrosi. Speriamo di riuscire a colmare il gap, siamo qui per questo. Dobbiamo essere più veloci nel passo gara per stare con Max Verstappen. Ma non dobbiamo avere una visione negativa delle cose, in Mercedes abbiamo i migliori ingegneri possibili e stiamo tutti lavorando nella stessa direzione per ottenere il massimo. Non sarà una gara semplice, ma arriviamo più preparati e con più informazioni”.

Hamilton: "Continuiamo a combattere contro il razzismo"

Formula 1
Hamilton accusa la Red Bull: "Ha aggiornato la power unit"
28/06/2021 A 13:36
GP Austria
Hamilton: “Ci rifaremo presto, uniti per lottare fino alla fine”
05/07/2021 A 11:56