Charles Leclerc si è comportato da fenomeno nelle qualifiche del GP di Azerbaijan 2021, sesta tappa del Mondiale F1 che va in scena sul circuito di Baku. Il pilota della Ferrari ha conquistato una meravigliosa pole-position, la seconda consecutiva dopo quella portata a casa un paio di settimane fa a Montecarlo. Nel Principato non riuscì a scattare al palo e a presentarsi sulla griglia di partenza a causa di un incidente, questa volta l’alfiere della Scuderia di Maranello potrà invece presentarsi davanti a tutti e cercare un colpaccio nella gara di domani.
Il 23enne sarà chiamato a una nuova magia, perché il passo gara della Ferrari è inferiore rispetto a quello di Mercedes e Red Bull. Lewis Hamilton e Max Verstappen scatteranno subito alle sue spalle, puntare alla vittoria appare arduo ma il podio appare decisamente alla portata su un tracciato caratterizzati da diversi tratti tortuosi pieni di muretti e un settore finale estremamente veloce. La Ferrari è in grandissima crescita e sta compiendo dei passi in avanti davvero enorme, riuscendo a ottenere risultati decisamente superiori rispetto alle aspettative.
GP Azerbaigian
Ferrari cambia, Binotto non più al muretto
05/06/2021 A 12:37

"La pole è una bellissima sensazione"

Charles Leclerc ha analizzato la sua prestazione subito dopo il traguardo: “Pensavo che fosse un giro un po’ schifoso, avevo commesso due errori in altrettanti curve, ma la scia di Hamilton mi ha aiutato tanto, anche se forse avrei fatto lo stesso la pole-position. Non mi aspettavo questo risultato: un’altra pole position, sono davvero molto contento. È una bellissima sensazione, anche se c’è stata ancora una bandiera rossa, spero che Carlos stia bene. Spero di fare la pole position in condizioni normali“.
Il monegasco si è proiettato verso la gara di domani: “Mercedes e Red Bull hanno qualcosina più di noi, anche se la macchina ha dato buone sensazioni. Sarà difficile mantenere la prima posizione, qui non è come Montecarlo e si può sorpassare, ma io cercherò di mantenere la prima posizione“.

Ferrari SF21, il video della nuova rossa di Leclerc e Sainz

GP Azerbaigian
Seconda pole consecutiva per Leclerc a Baku
05/06/2021 A 11:57
GP Azerbaigian
Mick Schumacher al team radio: "Com'è arrivato Vettel?"
07/06/2021 A 21:59