Il tema gomme è un evergreen nel Motosport e lo è a maggior ragione in F1 dove la ricerca della finestra d’utilizzo giusta è fondamentale per la massimizzazione della prestazione.
Una problematica che ha riguardato soprattutto la Mercedes, con le mescole morbide. Sia a Monaco che a Baku, la W12 ha fatto fatica e dal punto di vista di Lewis Hamilton Pirelli dovrebbe tener conto di questi aspetti nella progettazione delle mescole: “Noi piloti ci lamentiamo costantemente perché queste gomme si surriscaldano molto presto. Non possiamo attaccare costantemente e dal mio punto di vista questa è la base per uno sport migliore“, ha dichiarato Hamilton (fonte: Speedweek.com).
GP Azerbaigian
Mick Schumacher al team radio: "Com'è arrivato Vettel?"
07/06/2021 A 21:59
Abbiamo sempre cercato di essere costruttivi perché non vogliamo sconvolgere Pirelli. Ci sediamo a parlare con loro in maniera continuativa. L’associazione piloti GPDA cerca di dare il suo contributo“, ha sottolineato l’alfiere della scuderia di Brackley, relativamente a una maggior collaborazione tra il fornitore di gomme e i principali “attori” della pista.
GP Azerbaigian
Formula-Show! Più emozioni in due giri che nei primi 47
07/06/2021 A 06:17
GP Azerbaigian
Hamilton: "Non è stato un mio errore, solo sfortuna"
06/06/2021 A 17:18