Dopo aver dominato sia il Q1 che il Q2, Lando Norris ha dovuto abbandonare anticipatamente le qualifiche del GP del Belgio a causa di un brutto incidente che lo ha visto protagonista nel Q3. Sotto il diluvio abbattutosi sul circuito di Spa-Francorchamps, il pilota inglese della McLaren ha, infatti, spinto al massimo la sua vettura perdendone il controllo dopo la famosa chicane dell'Eau Rouge.
La macchina, dopo esser andata per due volte in testacoda, è andata a sbattere violentemente contro le barriere. Il giovane driver ha lasciato poi l'abitacolo sulle sue gambe riportando, però, un problema al gomito di cui ancora si deve verificare l'entità. La sessione, dopo questo incidente, è stata momentaneamente sospesa con la direzione di gara che ha esposto la bandiera rossa, scatenando l'ira di Sebastian Vettel che poco prima aveva chiesto l'interruzione delle qualifiche a causa delle condizioni di pista considerate impraticabili.
GP Spagna
F1, GP di Spagna 2022: programma, orari, quando e dove vederlo
IERI A 12:35

Lando Norris in Belgian Grand Prix qualifying, Spa-Francorchamps, Belgium August 28, 2021

Credit Foto Getty Images

Il tedesco è stato il primo a fermarsi per assicurarsi delle condizioni di Norris dopo il violentissimo botto di cui è stato vittima: "Cosa c***o avevo detto? Cosa avevo detto? Ci voleva la bandiera rossa. Questo non era necessario", lo sfogo dell'ex ferrarista. Norris è stato portato al centro medico per sottoporsi ad accertamenti.

Lando Norris vittima di un incidente a Spa - GP Belgio

Credit Foto Getty Images

Il comunicato ufficiale della McLaren: "Dopo l'incidente durante le qualifiche per il Gran Premio del Belgio, Lando è stato controllato presso il centro medico a bordo pista e poi mandato all'ospedale locale per una radiografia precauzionale al gomito. Un ulteriore aggiornamento verrà rilasciato a tempo debito".
Fortunatamente non sono state riscontrate fratture al gomito sofferente. Gli esami radiografici sono stati confortanti e per questo il pilota sarà domenica al via della corsa, partendo dalla decima casella. La gara si preannuncia molto incerta, anche per le condizioni meteorologiche instabili che si prevedono nella giornata agonistica.
Le conseguenze sul fisico del pilota non ci sono state, ma lo stesso non si può dire sulla monoposto di Woking letteralmente devastata. La scuderia di Woking ha informato che Lando dovrà scontare cinque posizioni di penalità per la sostituzione del cambio, danneggiato nel tremendo impatto tra Eau Rouge e Raidillon.
Norris dunque partirà dalla griglia in quattordicesima posizione, consentendo a Charles Leclerc con la Ferrari di salire in nona posizione e a Nicholas Latifi (Williams) in decima. L’altro ferrarista Carlos Sainz sarà 11°.

Incidente pauroso nella IndyCar: 6 auto coinvolte, nessun ferito

GP Australia
Ferrari e Leclerc da Mondiale, 10 motivi per cui è giusto crederci
11/04/2022 A 06:24
Formula 1
Shwartzman svetta nel day-2 dei test di Abu Dhabi, 6° Sainz
15/12/2021 A 17:26