Missione compiuta per Carlos Sainz, che sfrutta le penalizzazioni in griglia a Verstappen e Leclerc per mettere la sua Ferrari in pole position per il Gp del Belgio, davanti alla Red Bull di Sergio Perez. Il bicchiere mezzo vuoto per Maranello è la straripante prestazione di Max Verstappen, che partirà 15° in griglia davanti a Leclerc ma ha rifilato oltre sei decimi alle rosse, evidenziando una preoccupante superiorità in condizioni di temperature basse. C'è da sperare in una giornata più soleggiata e calda per domani, visto che uil passo gara fra le due macchine era invece molto simile. In seconda fila partiranno Fernando Alonso su Alpine e Lewis Hamilton su Mercedes, ma anche per le frecce d'argento il sabato di Spa è deludente dopo l'introduzione della direttiva sul porpoising, che avrebbe dovuto proiettarle a giocarsela con Red Bull e Ferrari. Ottimo Albon, in top ten con la Williams. Male Vettel, eliminato in Q1. Il Gp vedrà una gara nella gara, con Sainz e Perez a battagliare per la vittoria e Verstappen e Leclerc impegnati a risalire e a sfidarsi partendo dalla 8^ fila.

I TEMPI DELLA QUALIFICA

GP Belgio
Team radio Leclerc: "Non rischierei". Ma viene richiamato ai box...
29/08/2022 ALLE 09:54
Max VerstappenRed Bull1:43:665
Carlos SainzFerrari+0:632
Sergio PerezRed Bull+0:737
Charles LeclercFerrari+0:888
Esteban OconAlpine+1:515
Fernando AlonsoAlpine+1:703
Lewis HamiltonMercedes+1:838
George RussellMercedes+2:111
Alexander AlbonWilliams+2:172
Lando NorrisMcLaren+2:513

LA GRIGLIA DI PARTENZA

Carlos SainzFerrari
Sergio PerezRed Bull
Fernando AlonsoAlpine
Lewis HamiltonMercedes
George Russell Mercedes
Alexander AlbonWilliams
Daniel RicciardoMcLaren
Pierre GaslyAlpha Tauri
Lance StrollAston Martin
Sebastian Vettel Aston Martin10°
Max Verstappen Red Bull15
Charles LeclercFerrari16°

MOMENTI CHIAVE

Q1 - Le temperature basse sconsigliano tentativi su gomme medie, si va su morbide rosse. Verstappen detta subito il passo, dietro resta vittima della tagliola Sebastian Vettel, che partirà 10° per le penalizzazioni altrui ma rimedia un'altra eliminazione in Q1.
Q2 - Verstappen su gomme usate fa lo stesso tempo di Perez su gomme nuove, Leclerc acciuffa il miglior tempo di sessione nel finale con gomma nuova. Faticano le Mercedes, mentre Alexander Albon trova un'altra zampata che gli permette di portare la Williams nella top ten.
Q3 - Verstappen polverizza la concorrenza rifilando oltre mezzo secondo a tutti. Carlos Sainz vince la sfida diretta con Sergio Perez e si prende la pole position, nessuna possibilità per Leclerc di fare meglio di Verstappen e partirgli davanti, al netto delle penalizzazioni.

TOP

Max Verstappen (Red Bull) - Una categoria a parte. Straccia le Ferrari e umilia il compagno di squadra con una nonchalance preoccupante (per gli altri). Se le temperature più alte non daranno una mano alla F1-75, va messo nel novero dei possibili vincitori.
Alexander Albon (Williams) - Sulle piste a basso carico la Williams va abbastanza bene, il resto ce lo mette sempre lui, ancora una volta in top ten.
Carlos Sainz (Ferrari) - I sei decimi da Verstappen pesano, ma il suo compito era quello di stare davanti a Perez e conquistare la pole position. Missione compiuta.

Carlos Sainz ha collezionato la seconda pole position della stagione

Credit Foto Getty Images

FLOP

Sergio Perez (Red Bull) - In queste condizioni la Red Bull ne aveva parecchio di più della Ferrari, non aver centrato la pole position è un fallimento anche se restano intatte le possibilità di vincere la gara.
Sebastian Vettel (Aston Martin) - Per l'ultima Spa di Seb ci si aspettava qualcosa di meglio di un'altra eliminazione in Q1. Al look trasandato si sta accompagnando una imprevista incuria agonistica.
Daniel Ricciardo (McLaren) - In uscita da Woking non ha più molto da dare, ma con Norris in penalità e la scia a suo favore nel Q2, il mancato ingresso nella top ten è l'ennesima delusione per l'australiano un tempo sorridente.

Audi entra in F1: "Le corse sono il nostro DNA, vogliamo vincere anche qui"

GP Belgio
Leclerc sconsolato: "La Red Bull è di un altro pianeta"
29/08/2022 ALLE 09:07
GP Belgio
La differenza fra Ferrari e Red Bull è Verstappen: il talento diventato dominatore
29/08/2022 ALLE 07:07