Toto Wolff è letteralmente infuriato con la Red Bull. Il team principal della Mercedes ha manifestato ai microfoni di Sky Sport tutta la sua rabbia nei confronti della scuderia austriaca. Il motivo è presto detto: agli uomini di Chris Horner è stato dato il permesso di cambiare alcuni pezzi sull’ala posteriore della monoposto di Max Verstappen. Il leader delle Frecce d’Argento si è lamentato vigorosamente, ma Chris Horner si è difeso a spada tratta, affermando che è stata concessa questa possibilità per motivi di sicurezza.
Il flap superiore è stato sostituito e ha fatto innervosire Toto Wolff:
Noi eravamo irregolari per 0,2 millimetri, che non è nemmeno lo spessore di un foglio.
GP São Paulo
Episodio Verstappen-Hamilton: la Mercedes chiede la revisione
16/11/2021 A 16:54
L’ingegnere si riferisce alla squalifica inflitta a Lewis Hamilton al termine delle qualifiche di venerdì, poiché l’apertura del DRS sulla sua vettura superava gli 85 millimetri imposti dal regolamento. Il sette volte Campione del Mondo è dovuto partire dall’ultima posizione nella Sprint Race di ieri, chiudendo comunque in quinta posizione.
La battaglia tra i due sodalizi e i due piloti si sta facendo sempre più infuocata. Al momento Max Verstappen, che ieri si è visto infliggere una multa di 50.000 euro per avere toccato con la mano l’ala posteriore della Mercedes in regime di parco chiuso dopo le qualifiche, guida la classifica generale con 21 punti di vantaggio su Lewis Hamilton. Il britannico, scattato dalla decima piazzola nella gara odierna, deve cercare il colpaccio per evitare che il suo rivale scappi definitivamente e metta una seria ipoteca sulla conquista del titolo iridato.

"Ciao Palermo, Monza is calling": Verstappen, che cavalcata

GP São Paulo
Hamilton-Verstappen, lasciateli lottare così fino alla fine
15/11/2021 A 10:01
GP São Paulo
Hamilton show: il sorpasso capolavoro su Verstappen
14/11/2021 A 20:58