Sebastian Vettel ha chiuso al primo e al secondo posto le due sessioni di prove libere del Gran Premio di Cina 2019, nella prima ha fatto il suo miglior giro in 1’33”911, nella seconda in 1’33”330, a soli 27 millesimi dalla Mercedes di Valtteri Bottas, che si è installata davanti a tutti. Vettel ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen e la Mercedes di Lewis Hamilton e sul passo gara Seb è stato secondo solamente dietro l’inglese cinque volte campione del mondo. Due sessioni quindi molto positive per il tedesco della Ferrari. Ecco le sue dichiarazioni a Sky:
Tutto sommato sono contento ma sento che la vettura ha anche più potenziale di quanto espresso Ci aspettavamo che le Mercedes fossero molto veloci ma se riusciamo a stare loro vicino è un segno molto positivo: vedremo come andrà domani, intanto confidiamo di migliorarci
E' positivo, nonostante lo stop subito e l'intoppo al motore, Charles Leclerc:
GP Cina
Prestazioni, strategie, tensioni: la Ferrari è un rebus, Mondiale già in salita
15/04/2019 ALLE 08:24
Il problema che ho avuto non comprometterà il mio passo gara, per ora è tutto a posto. Sul bilanciamento non sono particolarmente contento ma contiamo di trovare la quadra domani.
A proposito dell'inconveniente che ha portato il team a sostituire entrambe le centraline delle power unit, interviene il team principal Mattia Binotto:
Abbiamo cambiato la centralina qui in Cina per precauzione e per proteggerci dai problemi che abbiamo avuto.
GP Cina
Le pagelle del Gran Premio: perfetto Hamilton, super Mercedes; Ferrari ancora battuta
14/04/2019 ALLE 08:40
GP Cina
Hamilton fa il bis nel dominio Mercedes: Bottas secondo, Vettel terzo e lontano
14/04/2019 ALLE 05:53