Il weekend del Gran Premio dell’Eifel sulla GP Strecke del Nürburgring avrebbe dovuto cominciare questa mattina con la prima sessione di prove libere, che però non è andata in scena. Infatti l’autodromo tedesco è stato avvolto da un meteo tipicamente autunnale, rappresentato da una pioggia continua e soprattutto da una cappa di nebbia che è andata via via infittendosi e abbassandosi.

GP Eifel
Le pagelle: Hamilton leggenda, Leclerc commovente
11/10/2020 A 15:09

Proprio la nebbia ha rappresentato il problema principale, in quanto avrebbe impedito agli elicotteri di soccorso di alzarsi in volo. L’assenza dell’eliambulanza è stata ritenuta un rischio troppo elevato dalla direzione gara, che ha quindi rinviato per due volte l’inizio della sessione, nella speranza che le condizioni migliorassero. Questo non si è verificato (anzi, per la verità il meteo è pure peggiorato). Di conseguenza dopo un’ora di inutile attesa si è deciso di cancellare il turno.

Va in fumo, quindi, l’esordio agonistico ufficiale di due giovani talenti della Ferrari Academy. Oggi, infatti, Mick Schumacher e Callum Ilott avrebbero dovuto salire a bordo rispettivamente di un’Alfa Romeo e di una Haas. Niente da fare, invece, per entrambi che sono stati obbligati a fare da spettatori privilegiati di un turno mai andato in scena e la beffa è che non possono nemmeno partecipare alla seconda sessione, dedicata ai piloti "titolari".

Si spera che le condizioni meteo possano migliorare nelle prossime ore. La seconda sessione di prove libere è prevista dalle 15.00 alle 16.30 e, se la nebbia non dovesse alzarsi, vi sarebbe il rischio di una nuova cancellazione.

Mick Schumacher sulla Ferrari! Il video del test di Fiorano

GP Eifel
Hamilton "Un onore eguagliare Schumacher", Leclerc "Abbiamo sofferto"
11/10/2020 A 15:07
GP Eifel
Hamilton vince e fa la storia: 91 come Schumi. Leclerc 7°
11/10/2020 A 13:50