Nel prossimo weekend (16-18 aprile) andrà in scena il GP di Imola, secondo round del Mondiale 2021 di F1. Dopo l’esordio in Bahrain (28 marzo), ci si aspetta una nuova sfida tra il britannico Lewis Hamilton (Mercedes) e l’olandese Max Verstappen (Red Bull). Nel primo fine settimana a sorridere è stato il pilota della Stella a tre punte, ma è convinzione da parte di tutti che l’orange possa lottare per il successo, visto quanto accaduto a Sakhir.
Sarà la chance di vedere in azione Fernando Alonso. Lo spagnolo, dopo una brillante prestazione nelle qualifiche, non ha potuto concludere la gara alla guida dell’Alpine per un problema tecnico e va a caccia di punti nel suo ritorno nel Circus, dopo il ritiro del 2018. In questo senso, Imola gli evoca ricordi importanti, quando con la Renault battagliava contro la Ferrari di Michael Schumacher.
Formula 1
Todt: "Motori, obbligo emissioni zero. Presto l'idrogeno"
12/04/2021 A 09:44

Le parole di Alonso

"Mi piace il circuito di Imola e sono stato contento di averlo visto tornare in F1 lo scorso anno. Nel 2020 è stata fatta una gara entusiasmante e penso che alcuni dei cambiamenti al circuito da quando ho corso qui più di dieci anni fa hanno migliorato il tracciato di gara. È anche diverso essere in Europa così presto nella stagione, di solito arriviamo un po’ più tardi quando sta per arrivare l’estate. Ho dei bei ricordi qui, in particolare nel 2005, quando abbiamo vinto la gara e più tardi ho vinto il campionato quell’anno", le parole dell’iberico.
Vedremo quale sarà il livello di affidabilità raggiunto dalla monoposto anglo-francese, visto che le motivazioni di Nando sono molte e nel corso del GP a Sakhir ha fatto vedere di saperci fare.

Alonso, Schumacher, sprint race: le novità della F1 2021

GP Bahrain
Alonso, ritiro dal GP Barhain per colpa... Di un panino
29/03/2021 A 15:13
Formula 1
Alonso: "Sono tornato per divertirmi e vincere, Ferrari forte"
23/03/2021 A 12:35