La pioggia e un tracciato tecnico e che non concede sconti come Imola possono riservare sorprese specie se sei giovane e alle prime armi in Formula 1 come Mick Schumacher. Un anno dopo l’incidente di George Russell in regime di safety car con le gomme fresche, è toccato al 22enne rookie tedesco della Haas incappare in un incidente con testacoda che gli ha compromesso la gara (qui la DIRETTA SCRITTA).
GP Bahrain
Mick Schumacher, l’abbreviazione ‘MSC’ come omaggio al papà
26/03/2021 A 13:21
Il fattaccio succede al 4° giro mentre la Safety Car è in pista per permettere ai marshall di ripulire la pista dopo l’incidente di Nicholas Latifi nel corso del secondo giro. In pieno rettilineo nel tentativo di scaldare le gomme, Mick Schumacher perde il controllo della sua Haas che sbanda e tocca il muretto esterno, danneggiando l'alettone anteriore.
Un’ingenuità dovuta alla gioventù che ha immediatamente fatto il giro del mondo e ha costretto Mick a rientrare ai box per sostituire l’alettone e ripartire dalle retrovie. Ma, anche in Formula 1, è solo sbagliando che si impara...

Tradimenti e weekend dell'orrore: la storia del GP di Imola

GP Emilia Romagna
Verstappen contro Hamilton: l'alba di un grande duello
19/04/2021 A 11:07
GP Emilia Romagna
Leclerc: “Ferrari fatica in rettilineo", Binotto: "Meritavamo di più"
18/04/2021 A 17:49