La firma di Lewis Hamilton che lo ha legato alla Mercedes anche per la stagione 2021 del Mondiale di Formula Uno, è stata una delle più attese degli ultimi anni, dato che è arrivata solamente ad un mese dal via ufficiale dei test pre-stagionali.
Secondo Toto Wolff, tuttavia, non siamo all’ultimo capitolo della epopea dell’inglese con la scuderia di Brackley. "Sono fiducioso di rivedere Lewis con noi anche nel 2022 – spiega il team principal delle Frecce nere a Crash.net – Sicuramente è ciò che spero e mi auspico. Il viaggio che abbiamo percorso insieme è stato lastricato di successi. Non dimentichiamoci che è stato un pilota Mercedes sin dai tempi dei kart e, non ultimo, ha sempre corso con un motore di Stoccarda. Anche per questi motivi sarebbe davvero naturale continuare assieme".
Formula 1
INEOS terzo azionista di Mercedes: Toto Wolff rinnova
18/12/2020 A 12:31
Se la questione legata al sette volte campione del mondo sembra, almeno sulla carta, lineare, che ne sarà del suo compagno di squadraValtteri Bottas? Anche il finlandese è in scadenza di contratto e, come pare, Toto Wolff vuole dirimere la questione in largo anticipo rispetto alla stagione in corso. Dall’altro canto anche il rapporto tra George Russell (pilota Mercedes) con la Williams andrà ad estinguersi a fine 2021.

Bottas o Russell?

"Non voglio arrivare fino a gennaio 2022 per delineare la composizione della nostra prossima line-up. Valtteri è risultato abbastanza regolare nel corso dell’estate, ed è quello il momento nel quale dovrebbe arrivare l’ufficialità, anche per dare tranquillità al pilota e lasciarlo concentrato sulla guida. In vista del prossimo campionato le opzioni in ballo sono numerose, ma dobbiamo agire nella maniera migliore per noi e per il nostro futuro".

Hamilton: "Inclusione e diversità, è il momento di fare"

Formula 1
Incidente Hamilton-Verstappen, alla Red Bull danni per 1,5 milioni
18 ORE FA
Formula 1
Wolff: "Red Bull troppo dura contro Lewis"
IERI A 15:27