Qualifiche da dimenticare per la Ferrari nel GP del Giappone 2018 di F1. A Suzuka la scuderia di Maranello è andata in confusione a causa della pioggia. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen sono stati infatti gli unici a montare le gomme intermedie all’inizio della Q3: la pista ancora asciutta, tuttavia, ha sin da subito messo in risalto una scelta decisamente sbagliata. Quando poi i piloti del Cavallino Rampante sono poi rientrati ai box per adottare gli pneumatici da asciutto, era ormai troppo tardi, perché la pioggia ha fatto capolino proprio in quel momento… Vettel, dunque, dovrà scattare addirittura dalla nona posizione: salvo ribaltoni o colpi di scena, il suo fine settimana è ormai compromesso (per non parlare del Mondiale). Il pilota tedesco, visibilmente contrariato, ha spiegato ai microfoni di Sky la strategia della Ferrari
Abbiamo deciso insieme io ed il team, non importa chi fa la scelta, ero d’accordo di utilizzare le intermedie. E’ stata una scelta sbagliata, è andata così. Stava per piovere e abbiamo pensato che avrebbe piovuto ancora di più. Invece è arrivata 6 minuti dopo. Se avessimo azzeccato la scelta saremmo stati considerati degli eroi, così invece abbiamo fatto la figura degli idioti. Non è stata una buona qualifica, ci assumiamo le conseguenze
GP Giappone
Ferrari, caos imperdonabile: perdere da Hamilton si può, implodere no
08/10/2018 A 05:52

Hamilton: "Felice per la pole, Mercedes team migliore al mondo"

Il team ha fatto un lavoro impressionante in tutto il weekend, la terza sessione è stata la più difficile per capire come reagire e scegliere la gomma per ottenere la pole. Devo dire grazie al team che ha lavorato benissimo, abbiamo migliorato in tutto e per me è un grande onore correre per questi ragazzi. Sono felice di condividere i miei successi con lor. E' una grandissima pole perchè è sempre difficile prendere le scelte giuste, ma noi lo abbiamo fatto a livello di squadra. Bisogna essere sempre intelligenti anche sotto pressione e per questo siamo i migliori al mondo

Bottas: "Il team ha lavorato benissimo anche con la pioggia"

Il team ha lavorato benissimo e ottenuto risultati anche con la pioggia. Eravamo fiduciosi, ma nell'ultimo settore non andavo bene e ho dovuto aspettare l'ultimo giro per fare il tempo

Raikkonen: "La strategia? Tempistica sbagliata"

Abbiamo preso una decisione sbagliata. Sicuramente il tempismo non è stato il migliore. Se le condizioni non fossero state così variabili, sarebbe stata un’altra storia. Domani cosa possiamo ottenere? Non so cosa aspettarmi, dipenderà tanto dal meteo come oggi

Verstappen: Terzo posto inatteso, sono molto felice

Ieri non speravo di essere terzo oggi, sono contento di avercela fatta. E' bello vedere i tifosi che mi incitano anche sotto la pioggia

Suzuka '88, quando Senna vinse il mondiale con meno punti di Prost

GP Giappone
GP di Giappone in Diretta tv e Live-Streaming
05/10/2018 A 17:40
GP Giappone
Le pagelle: Hamilton perfetto, Red Bull sugli scudi, Vettel sbaglia ancora
07/10/2018 A 12:02