La notizia era nell’aria ed è arrivata la conferma: il monegasco della Ferrari Charles Leclerc è stato penalizzato di 15″ dalla Direzione Gara del GP del Giappone, 17° round del Mondiale 2019 di F1, per aver urtato Max Verstappen in curva-2 e non essere rientrato ai box nonostante i danni riportati sulla sua SF90, mettendo a repentaglio la sua sicurezza e quella dei suoi rivali in pista.
GP Giappone
Vettel: "Ho commesso un errore al via"; Leclerc: "Il contatto con Verstappen? Niente di speciale"
13/10/2019 A 08:26
Pertanto l’alfiere di Maranello, autore di una prova opaca (condizionata dai danni riportati sulla sua vettura e dall’errore in curva-2), scala dalla sesta alla settima posizione, permettendo all’australiano Daniel Ricciardo (Renault) di guadagnare una posto. Un epilogo ancor più amaro per la Rossa che ha così ulteriori motivi per cui rammaricarsi per quel che poteva essere e invece non è stato.

Suzuka '88, quando Senna vinse il mondiale con meno punti di Prost

GP Giappone
Le pagelle: Vettel e Leclerc rovinano tutto con la partenza. Mercedes e Bottas perfetti
13/10/2019 A 08:04
GP Emilia Romagna
Verstappen: "Ferrari e Leclerc lotteranno per il titolo fino alla fine"
21/04/2022 A 09:00