Formula 1
GP Gran Bretagna

Hamilton spaziale, 91a pole position a Silverstone. Leclerc (4°) porta la Ferrari in seconda fila

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Lewis Hamilton, Mercedes, GP Gran Bretagna, Getty Images

Credit Foto Getty Images

DaFabio Psoroulas
01/08/2020 A 14:13 | Aggiornato 01/08/2020 A 17:00

Lewis Hamilton e la Mercedes mostrano il loro strapotere a Silverstone: il britannico strappa la 91esima pole position, la terza consecutiva, precedendo il compagno di squadra Bottas. Per Mercedes ottava pole consecutiva. Seconda fila per Verstappen e un buonissimo Leclerc, che chiude a un decimo dalla Red Bull dell’olandese e regala alla Ferrari un’insperata seconda fila. Vettel 10°.

Oramai non ci sono più aggettivi per descrivere la grandiosità di Lewis Hamilton. Sua maestà ottiene la pole position nel Gran Premio di Gran Bretagna, quarto atto di questo mondiale 2020 di Formula 1.

Il sei volte mondiale fa il giro della vita, chiudendo con il record nella pista nel Q3 e conquistando la pole numero 91 in carriera. Numeri senza eguali, che pongono ormai l'inglese come il migliore di sempre.

GP Gran Bretagna

Hamilton: "Ho vissuto sensazioni orribili, ho pensato 'ecco, mi superano sul traguardo'!"

02/08/2020 A 20:27

Lewis Hamilton

Credit Foto Getty Images

Non è stata una qualifica semplice per Lewis: l'inglese nel Q2 sbaglia, rovina un set di gomme gialle e così domani non avrà una media nuova per la gara. Ma nonostante questo errore non demorde e nel Q3 sbaraglia la concorrenza del compagno di squadra.

Bottas ci prova, ma è battuto. Valtteri si prende tre decimi nel giro decisivo, dopo aver dominato Q1 e Q2. Finisce sempre così: quando conta veramente il finlandese prende paga dal pilota britannico.

Gli altri distanti una vita. Mercedes fa un campionato a parte e conquista l'ennesima pole. Un secondo di vantaggio su un super Max Verstappen, ancora primo degli umani. Quarto invece un buon Charles Leclerc, che salva per ora la faccia alla Ferrari. Il monegasco fa il suo e forse anche di più. Guardando alle libere, la Rossa non sembrava avere il tempo per andare in seconda fila, l'obiettivo era la terza, bravo Charles a fare ancora meglio. Il problema del giovane della Ferrari è l'investigazione per unsafe release che potrebbe costargli una penalità.

Charles Leclerc (Ferrari) - GP of Hungary 2020

Credit Foto Getty Images

Vettel invece in difficoltà: il tedesco, che non ha girato il venerdi per problemi alla vettura, dimostra di essere indietro di setup e chiude solo decimo. Inoltre domani partirà con le gomme rosse, meno performanti rispetto alle gialle con cui partiranno tutti i primi quattro.

Terza fila per un grande Norris davanti a Stroll. Piccola delusione per la Racing Point che puntava alla seconda fila. Invece Lance è sesto, Hulkenberg non qualificato per la Q3.

Per domani le prime due posizioni sembrano stabilite. Per il terzo posto favorito è naturalmente Verstappen, attenzione a Stroll in rimonta. Leclerc ha tanti avversari.

La griglia di partenza

POSIZIONEPILOTASCUDERIADISTACCO
1Lewis HamiltonMercedes-
2Valtteri BottasMercedes+0.313
3Max VerstappenRed Bull+1.022
4Charles LeclercFerrari+1.124
5Lando NorrisMcLaren+1.479
6Lance StrollRacing Point+1.536
7Carlos SainzMcLaren+1.662
8Daniel RicciardoRenault+1.706
9Esteban OconRenault+1.906
10Sebastian VettelFerrari+2.036

I 5 momenti delle qualifiche

- Bottas e Hamilton fanno faville nel Q1 con una facilità disarmante. Unico a tenere il ritmo delle Mercedes è Verstappen. Bene le Racing Point con Stroll quarto e Hulkenberg quinto. Ferrari fa il suo. Dietro non bene Norris ma è qualificato, come le Renault.

- Dietro è bagarre. Russel si qualifica ancora per il Q2. Fuori Magnussen, Giovinazzi, Raikkonen, Grosjean e Latifi. Quattro su sei motorizzati Ferrari fuori nel Q1.

- Q2 che vede Red Bull, Mercedes, Racing Point e Leclerc con gomma gialla, mentre Vettel ha gomma rossa. Valtteri fa un giro pazzesco, record della pista con la media. Bene Verstappen e Leclerc, Hamilton invece va in testacoda. Porta tanta ghiaia in pista e arriva quindi bandiera rossa per ripulire la pista.

- Alla ripartenza Lewis mette la seconda gomma gialla e arriva secondo, ma non avrà una media nuova per domani. Bene Leclerc qualificato con la gialla insieme ai tre big. Anche Stroll nel Q3 con gomma gialla. Vettel invece qualificato ma con la rossa, come le Renault e le McLaren. Fuori Gasly, Albon, Hulkenberg, Kvyat e Russel.

- Q3 con Hamilton che torna alieno. Record della pista e 3 decimi rifilati a Bottas. Gli altri lontano oltre un secondo: Verstappen terzo, quarto ottimo Leclerc. Poi grande Norris quinto e Stroll sesto. Decimo Vettel.

La dichiarazione

Valtteri BOTTAS: "Sono state delle ottime qualifiche sino al Q3. Sono riuscito ad azzeccare tutto e a fare dei bei giri. Nel Q3 Lewis ha trovato qualcosa in più di me. Sono un po' deluso. Ci saranno opportunità in partenza per batterlo".

La statistica chiave

settima pole position in carriera sul circuito di casa per Lewis Hamilton, supera Ayrton Senna fermo a sei partenze dalla prima casella in griglia nel Gran Premio del Brasile. Sono 100 le prime file di Lewis Hamilton con la Mercedes. Ottava pole consecutiva di Mercedes a Silverstone. 66 prime file tutte Mercedes, record assoluto, battuta la Ferrari con 65.

Il momento social

Il migliore

Lewis HAMILTON: Pole numero 91, pazzesco. Nonostante i numeri incredibili, questo supereroe continua a girare in maniera superba. Oggi nonostante un errore in Q2, nel Q3 è un fenomeno senza paragoni. Incredibile.

Il peggiore

Nicholas LATIFI: va bene che ha una Williams, ma Russel ormai ha preso ritmo, sfrutta al meglio il motore Mercedes ed è sempre tra i qualificati per il Q2. Latifi invece è sempre nelle retrovie e, soprattutto, continua a macinare errori su errori.

7 aprile 1968, la misteriosa morte di Jim Clark: uno dei più grandi piloti della F1

00:00:57

GP Gran Bretagna

Leclerc: "Io e Ferrari abbiamo dato tutto per massimizzare il risultato. Il podio mi rende felice"

02/08/2020 A 19:52
GP Gran Bretagna

Le pagelle del GP di Gran Bretagna: Verstappen e Leclerc da urlo, Hamilton show, Vettel male

02/08/2020 A 17:22
Contenuti correlati
Formula 1GP Gran Bretagna
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo