Formula 1
GP Gran Bretagna

Leclerc: "Grandissima soddisfazione partire 4°, non me lo aspettavo". Vettel: "Non trovo ritmo"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Charles Leclerc (Ferrari) - GP of Hungary 2020

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
01/08/2020 A 15:03 | Aggiornato 01/08/2020 A 15:53

Dal nostro partner OAsport.it

Charles Leclerc

Devo dire che provo una grandissima soddisfazione per questo risultato, ma so anche che la gara sarà domani, i punti saranno in palio al termine del Gran Premio, per cui non ho ancora fatto nulla. Sono ovviamente contento del quarto posto, non me lo potevo certo aspettare e, soprattutto, non va dimenticato che domani partirò con le medie. Nella Q2 sono stato in grado di piazzare un buonissimo giro e la mescola colorata di giallo ci darà una grandissima mano in gara. Se montassimo le soft, invece, andremmo in sofferenza come si è visto ieri nel corso delle simulazioni di passo gara, anche se le abbiamo svolte con temperature molto più elevate.

GP Gran Bretagna

Hamilton: "Ho vissuto sensazioni orribili, ho pensato 'ecco, mi superano sul traguardo'!"

02/08/2020 A 20:27

Il segreto potrebbe essere stato scaricare l’assetto della vettura per compensare la mancanza di potenza del motore?

Senza dubbio, speriamo che non vada a rovinare la gara di domani, però, Sapevamo che la maggiore velocità ci avrebbe dato una mano in qualifica ma speriamo di avere composto comunque il compromesso giusto. Sappiamo che domani questo assetto potrebbe darci qualche difficoltà in più, ma senza questa decisione non saremmo mai arrivati in seconda fila. Anzi, in questo modo sarà anche più difficile per gli altri sorpassarci.

Lewis Hamilton

Alla fine c’è un grosso distacco tra noi ed il terzo posto, però non importa. C’è sempre Valtteri che mi spinge al limite fino all’ultimo giro e questo weekend ha fatto finora un lavoro fantastico. Io ho apportato qualche cambiamento prima della qualifica ma ho peggiorato la situazione, quindi ho faticato tantissimo in pista. Le varie folate di vento, che possono arrivarti in faccia oppure alle spalle, possono cambiare tutto da un giro all’altro. A un certo punto mi sono girato e faticavo nel primo settore, quindi ho cercato di recuperare la calma. Il Q3 è iniziato nel modo giusto, anche se il primo tentativo non è stato perfetto, mentre il secondo è stato ancora meglio. Sarebbe stato bello avere i fan qui, c’è sempre una grande atmosfera, ma spero che siano comunque contenti per quello che ho fatto oggi.

Sebastian Vettel

Probabilmente ho faticato a trovare il ritmo, la macchina non era tanto male, ma non era adatta a me quest’oggi. Ieri ho fatto tanta fatica perché ho fatto pochi giri. Quindi stamattina non è stato semplice salire in macchina e trovare un assetto ideale. Tuttavia domani le proverò tutte e vedremo quale sarà il risultato.

Posso solo guardare avanti, partire con le soft non è l’ideale, però la situazione è questa e dovremo adattarci per cercare di sfruttare al massimo il nostro potenziale con questi pneumatici.

Valtteri Bottas

Sono state ottime qualifiche fino al Q3. Fin da subito ho azzeccato tutto, ma nell’ultimo stint ho iniziato a sbandare nel posteriore. Lewis (Hamilton ndr.) ha fatto il massimo, merita la pole. Ho dato tutto, vedremo domani. Ci sarà una chance in partenza, Lewis ha vinto con una strategia diversa lo scorso anno, anche chi è dietro cercherà di fare bene.

GP Gran Bretagna

Leclerc: "Io e Ferrari abbiamo dato tutto per massimizzare il risultato. Il podio mi rende felice"

02/08/2020 A 19:52
GP Gran Bretagna

Le pagelle del GP di Gran Bretagna: Verstappen e Leclerc da urlo, Hamilton show, Vettel male

02/08/2020 A 17:22
Contenuti correlati
Formula 1GP Gran Bretagna
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo