Daniel RICCIARDO 9: Bravo, simpaticissimo, ma anche molto fortunato. Riesce a stare al passo con la Mercedes di Hamilton, è super nel tenere dietro Verstappen nel duello col compagno di box. Fortunato nella sventura di Hamilton, la Virtual Safety Car arriva proprio nel momento più opportuno per lui. Gli ultimi giri sono amministrazione, dato che con la soft nuova non fatica più di tanto a portare la vettura al traguardo.
Max VERSTAPPEN 9: Per tanti giri è stato il candidato alla vittoria finale. Il motore a fuoco di Hamilton forse gli toglie un secondo successo in carriera ancora più bello del primo. Attua una strategia differente che scompigia le carte in tavola e che ci regala una gara delle più belle della stagione. Il duello con il compagno è stupendo, ma Daniel chiude la porta in maniera sublime. Tutto comunque molto bello.
GP Malesia
Hamilton a fuoco, vince Ricciardo nel trionfo Red Bull! Vettel fuori in partenza
02/10/2016 A 06:45
Nico ROSBERG 9: Da una gara terribile, si ritrova sul podio che può significare tantissima roba. Incolpevole nel crash in partenza, rimonta furiosamente anche con le hard, tornando su Raikkonen. Bellissimo il sorpasso su Kimi, sbagliatissima la penalità data dalla direzione gara. Il fumo di Hamilton gli cambia la giornata, trasformandolo in favorito per il mondiale.

Sebastian Vettel (Ferrari), Nico Rosberg (Mercedes)

Credit Foto Imago

Kimi RAIKKONEN 8: La nota positiva è che supera Vettel nella generale. Lotta fino all'ultimo per il podio, ma si deve arrendere negli ultimi giri. La Ferrari ci prova, ma anche in una gara non normale come questa la Rossa rimane fuori dalla top three.
Valtteri BOTTAS 7: Nella crisi incredibile di casa Williams, Valtteri porta a casa il risultato di prestigio. Quinto posto finale, una prima parte di gara epica con metà corsa fatta con le medie. La lotta per il quarto posto nel costruttori non è finita.
Fernando ALONSO 10: In una della gara più pazze degli ultimi anni, ci sembra veramente complicato dichiarare un migliore in pista. In tanti hanno fatto una corsa epica, ci sentiamo di premiare il grande Nando, che parte ultimo e arriva settimo con una McLaren non certo fantastica. Sfrutta al meglio le Virtual Safety Car iniziale per rimontare, poi con una strategia diversa dagli altri riesce addirittura a battere il compagno di squadra e le Force India. Corsa veramente gagliarda dello spagnolo, ma sono in tanti a farci divertire quest'oggi.
FORCE INDIA 7: Prosegue la fantastica stagione della squadra di Mallya. Entrambe le vetture a punti, costanti e molto veloci. Perez sembra abbia firmato per il prossimo anno, è già un buon inizio per il 2017.
Jenson BUTTON 6: Dopo una fantastica qualifica di ieri, si mantiene in zona punti, ma paga ampio dazio nei confronti di un Alonso arrembante. Però tanto di cappello, 300 GP disputati non è da tutti in F1.
Jolyon PALMER 6: Ieri lo abbiamo messo peggiore in pista, oggi invece stupisce tutti con il decimo posto finale e il primo punto in carriera. Un colpo di coda che difficilmente gli varrà il posto per il prossimo anno. Ma almeno ha dimostrato di poterci stare in F1.
TORO ROSSO 5: Ormai la stagione sta volgendo al termine per la scuderia italiana. I circuiti non sembrano essere favorevoli a Sainz e Kvyat, che danno tutto ma la zona punti rimane dannatamente lontana.
Sebastian VETTEL 4: Continua il momento no in partenza di Seb. Dopo la manovra discutibile di Spa, in Malesia Vettel sbaglia in prima curva, andando lungo e speronando totalmente Rosberg. Ci sta la foga di voler rimontare, ma bisogna sempre pensare che la gara non si decide alla prima tornata, la corsa della Red Bull lo dimostra. Basta darsi una calmata, si può ancora fare qualche buon risultato da qui a fine stagione.
VIDEO: Il super duello per il titolo fra Hamilton e Rosberg
GP Stati Uniti
GP degli Stati Uniti 2021 in Diretta tv e Live-Streaming
18/10/2021 A 10:52
Gran Premio di Turchia
Le pagelle: finalmente Bottas e Perez, motore Ferrari promosso
10/10/2021 A 15:54