Sarà una domenica con il brivido quella di Montecarlo per la Ferrari. La Rossa dopo più di un anno è tornata in pole-position (l’ultima volta era stata nel GP di Messico del 2019) e l’ha fatto con Charles Leclerc. Il monegasco ha colto l’ottavo centro nel time-attack in carriera, commettendo però un errore nell’ultimo tentativo delle qualifiche del Principato. La conseguenza è stato un crash nella zona delle Piscine, con danni di non poco conto sulla SF21. Per questo, il timore fondato è che ci possano essere delle criticità legate alla scatola del cambio.
Qualora ci fosse una rottura, Charles perderebbe la sua p.1 e subirebbe una penalità di cinque posizioni in griglia. Stando a quanto comunicato dalla Ferrari, tutto verrà stabilito domenica mattina, anche se sono arrivati dei segnali incoraggianti dalla scuderia di Maranello:
GP Monaco
Leclerc, da Sakhir 2019 a Monaco 2021: tutte le pole di Charles
22/05/2021 ALLE 16:06
Le prime analisi effettuate sul cambio della vettura di Charles Leclerc non hanno evidenziato danni gravi. Ulteriori verifiche saranno effettuate domani mattina, quando sarà presa una decisione definitiva in merito all’utilizzo di questa unità in gara.
Non resta che attendere a questo punto gli aggiornamenti del caso.

Ferrari SF21, il video della nuova rossa di Leclerc e Sainz

GP Monaco
Leclerc: "Pole sorprendente ma il muro ha tolto un po' di gioia"
22/05/2021 ALLE 15:30
GP Monaco
L'incidente che ha regalato a Leclerc la pole a Monaco: il video
22/05/2021 ALLE 14:23