Sergio Perez si conferma estremamente competitivo tra i muretti di Montecarlo e si impone nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco 2022, valido come settimo atto stagionale del Mondiale di Formula Uno. Il messicano della Red Bull ha ottenuto il miglior tempo del turno nella simulazione di qualifica in 1’12″476, beffando proprio in extremis il padrone di casa Charles Leclerc per soli 41 millesimi. Il monegasco della Ferrari, dopo aver dettato il passo nelle libere del venerdì, ha disputato una FP3 molto pulita in cui si è migliorato progressivamente senza però correre dei rischi eccessivi, in modo da non compromettere il prosieguo del weekend. Scuderia di Maranello che può sorridere anche per il terzo posto dello spagnolo Carlos Sainz (convocato però dai commissari per un presunto impeding su Stroll) a 370 millesimi dalla vetta, ma soprattutto davanti al campione iridato in carica Max Verstappen.
L’olandese della Red Bull ha fatto fatica ad esprimersi sul giro secco, pagando ben quattro decimi dal compagno di squadra e lamentando un forte sottosterzo a centro curva sulla sua RB18. Quinta piazza molto positiva a 734 millesimi dal leader per l’AlphaTauri di Pierre Gasly, che ha preceduto di 16 millesimi la McLaren di un Lando Norris ancora non al top della forma fisica. Mercedes ancora sottotono nel Principato, con Lewis Hamilton 7° a 0.899 e George Russell 9° a 1″ netto dal miglior crono di Perez. Tra le due Frecce d’Argento si è inserito il danese Kevin Magnussen con la Haas, mentre completa la top10 Fernando Alonso con l’Alpine.
GP Monaco
F1, il Gran Premio di Monaco è salvo fino al 2025: rinnovo per 3 anni
20/09/2022 ALLE 21:38

Leclerc, che guaio! Distrugge la Ferrari 312 all'Historic GP di Monaco

GP Monaco
Ferrari spiega gli errori di Montecarlo: “Ecco come abbiamo perso"
03/06/2022 ALLE 11:12
GP Monaco
Jos Verstappen: "Strategia a favore di Perez, deluso da Red Bull"
31/05/2022 ALLE 16:33