Charles Leclerc ha brillato durante la prima sessione di prove libere, conclusa con il quarto tempo, a poco più di due decimi da Valtteri Bottas e davanti a Lewis Hamilton. Non a caso, il monegasco ha testato il nuovo fondo con sei diffusori portato dalla Scuderia di Maranello a Portimao. Nel pomeriggio, quando ha usato il fondo meno evoluto, il ventitreenne del Principato si è dovuto accontentare della settima prestazione cronometrica, vedendosi battuto dal compagno di squadra Carlos Sainz, che invece ha a sua volta provato la novità. Qual è il bilancio odierno e quali sono le prospettive per domani? Ecco quanto dichiarato da Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1.
Direi che le simulazioni di qualifica sono state positive. Anche i long run sono andati abbastanza bene, almeno parlando in generale come squadra, perché i miei non sono stati eccezionali. Carlos è andato meglio di me sotto questo aspetto, quindi il passo gara è sicuramente il mio punto debole in questo momento. Dovrò lavorare maggiormente proprio sui long run nella giornata di domani, allo scopo di migliorare in vista di domenica”.
GP Portogallo
Hamilton davanti a Verstappen nelle libere 2, Sainz 4°
30/04/2021 A 15:41

"Siamo tutti molto vicini, sarà una battaglia"

Chi saranno i rivali principali della Ferrari domani in qualifica? “È difficile da dire, i distacchi sono davvero molto risicati e oggi anche l’Alpine è apparsa molto veloce. Siamo tutti molto vicini e sarà una dura battaglia. Sarà fondamentale non commettere errori, perché con i valori così livellati, anche il minimo sbaglio viene pagato a caro prezzo”.
Dunque, un Leclerc che si è detto decisamente più soddisfatto del suo rendimento sul giro secco di quanto non lo sia riguardo il passo-gara. Vedremo se domani riuscirà a trovare la quadra del cerchio anche per quanto riguarda il long-run. Sinora in qualifica il monegasco si è sempre superato, portando la sua SF21 in quarta posizione sia a Sakhir che a Imola. Riuscirà a fare altrettanto anche a Portimao?

Enzo Ferrari: mito inarrivabile, orgoglio italiano

GP Portogallo
Non solo Verstappen-Hamilton, c'è molto di più
30/04/2021 A 08:42
GP Portogallo
Sainz: “Le Sprint Race possono essere interessanti"
29/04/2021 A 18:19