27/09/20 - 13:10
Risultato finale
GP Russia
LIVE
Sochi Autodrom • Gara
avant-match

Gara

GP Russia – Segui LIVE su Eurosport la corsa di Formula 1, che è in programma il 13:10 alle 27 settembre 2020. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Formula 1: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Stefano Dolci
Highlights 
 
 Rimuovi
53/53

VINCE BOTTAS! Valtteri Bottas vince il GP di Russia e rovina i piani di Lewis Hamilton che, a causa di una penalità di 10” comminata per due prove di partenza in due zone non consentite dalla pista prima dello start del GP, perde la chance di eguagliare il record di 91 vittorie di Michael Schumacher. Il finlandese vince davanti a Verstappen e proprio a Hamilton. Sesto posto per Leclerc che chiude alle spalle di Perez e Ricciardo. Fuori dalla top ten Vettel (12°).

Bottas esulta per il successo nel primo GP del 2020
52/53  

Occhio a Kimi Raikkonen che approfitta dei doppiaggi di Vettel per farsi largo negli specchietti del ferrarista. Battaglia che non vale per i punti ma per l'orgoglio.

50/53 

Bottas e Verstappen doppiano Vettel, il tedesco è 13° e sta provando a salire in 12esima posizione davanti a Magnussen

48/53 

Posizioni cristallizzate davanti mentre l'unica bagarre è quella che coinvolge Gasly e Albon per la 9a posizione.

46/53 

Gran lotta a 3 tra Albon, Norris e Gasly per la 9a posizione. Lando si difende da Albon che prova il sorpasso all'esterno in curva 5, ma il pilota Red Bull viene superato da Gasly che sfrutta meglio il DRS.

43/53 

Dieci giri al termine: Bottas ha 11 secondi e 1 su Verstappen mentre Verstappen ne ha 9,5 su Hamilton che prova a spingere per ottenere almeno la 2a posizione.

43/53 

Esposti i segnali di Virtual Safety Car per andare a sistemare i cartelli segnaletici abbattuti da Grosjean nella manovra che ha permesso a Vettel di guadagnare il 14° tempo.

42/53 

VETTEL SORPASSA GROSJEAN IN CURVA 2! Attacco a buon fine del ferrarista con Grosjean che è costretto ad allargare la variante e a infrangere una cartellone prima di rientrare

38/53 

Leclerc cerca di tenere testa a Ricciardo sfruttando i 5 secondi di penalità dell'australiano, ma l'australiano è più veloce e guadagna costantemente. Serve un'impresa o una safety car per tentare l'assalto alla 5a posizione.

36/53 

Qualche problema nel pit-stop per Kimi Raikkonen (che ha eguagliato Barrichello diventando il pilota ad aver preso parte a più GP in F1 [323]), il finlandese rientra in pista in 16esima posizione, alle spalle di Vettel e davanti solo alle Williams di Latifi e Russell.

34/53 

Gasly scavalca Raikkonen e si prende la nona posizione

32/53 

Bottas continua a dominare: ben 12 i secondi di vantaggio su Verstappen e 21 su Hamilton che, salvo miracoli, dovrà rimandare l'aggancio al record di 91 vittorie di Schumacher. Quarto Perez, quinto Ricciardo, sesto Leclerc poi Ocon, Kvyat, Raikkonen e Gasly.

31/53

BOX ANCHE PER VETTEL E KVYAT! Il ferrarista rientra 16° dietro ad Albon e a Giovinazzi.

29/53

Pit stop per Leclerc, che monta la gomma hard, e rientra 7° davanti a Ocon e con nel mirino anche Ricciardo, che è stato penalizzato di 5" per un'irregolarità.

Charles Leclerc Ferrari
28/53 

RICCIARDO DENTRO SU VETTEL! L'australiano supera Vettel all'ingresso di Curva 13 e si prende la settimana posizione.

27/53

PIT STOP PER BOTTAS! Che resta al comando con 7" su Leclerc che resta fuori mentre Hamilton e il finlandese ci sono 14 secondi a vantaggio del finlandese

26/53 

PIT STOP VERSTAPPEN! Unici due piloti a non essersi fermati sono Bottas e Leclerc che è 2° a 32 secondi.

25/53 

Hamilton, furioso con l'ingegnere di pista per il pit stop, si sta avvicinando agli scarichi dell'AlphaTauri di Kvyat, un paio di giri e potrà tentare l'attacco al 4° posto.

23/53 

Quasi metà gara è andata tempo di ricapitolare la situazione.

  1. Bottas
  2. Verstappen
  3. Leclerc
  4. Kvyat
  5. Hamilton
  6. Perez
  7. Vettel
  8. Ocon
  9. Ricciardo
  10. Raikkonen
  11. Albon
  12. Gasly
  13. Norris
  14. Magnussen
  15. Grosjean
  16. Giovinazzi
  17. Latifi
  18. Russell
22/53  

Nuovo giro veloce di Bottas! Il finlandese sta martellando un ritmo impressionante, sa di avere una grandissima occasione per vincere per la seconda volta qui a Sochi.

Valtteri Bottas (Mercedes) in Mugello
21/53 

Bottas fa il nuovo giro veloce ed aumenta il suo vantaggio su Verstappen a 6 secondi mentre Leclerc attualmente è 3° staccato di 26" su Bottas

19/53 

INIZIA LA RIMONTA DI HAMILTON! Complici i pit stop e un sorpasso di prepotenza su Vettel è già sesto il campione del mondo. Anche se ha il margine da recuperare è di ben 37" sul compagno di squadra.

17/53

HAMILTON AI BOX! Pit stop per l'inglese, che ha scontato la penalità di 10 secondi, e rientra in 11esima posizione alle spalle di Vettel. Ora il leader della corsa è Bottas.

15/53 

Ricciardo ai box, gomma bianca per l'australiano che rientra in 14esima posizione

14/53  

Splendido sorpasso di Sergio Perez, che infila Ricciardo in percorrenza della lunga curva 3, e si prende la 5a posizione

13/53 

Hamilton deve aumentare il passo ma non sembra riuscirci e il pit stop arriverà a breve e potrebbe ritrovarsi nel gruppone fuori addirittura dalla top ten. L'inglese chiede al suo ingegnere di ritardare il più possibile il pit stop per guadagnare con questa gomma. Guerra di nervi nel box Mercedes

12/53  

Lotta furiosa a tre tra Albon, Norris e Russell. I tre, con gomma Hard e protagonisti del pit stop in regime di Safety Car, occupano le ultime posizioni del gruppo

10/53

Hamilton informato dall'ingegnere box delle penalità! Commento frustrato: "S..t! Dove sta scritto nel regolamento che non si può fare?"

9/53 

UN SECONDO E 4 DECIMI! Il vantaggio esiguo di Hamilton su Bottas che vanta un solo vantaggio di 1"2.

8/53

CLAMOROSO!! PENALITA' DI 10 SECONDI PER HAMILTON! Il pilota britannico è stato sanzionato per aver effettuato due prova di partenza in due zone non consentite della pista, tutto più complicato per l'inglese.

Hamilton on pole in Russia with Schumacher's record in sight
7/53 

Posizioni congelate nessun attacco alla staccata di curva 3 e piloti che sfilano senza attacchi.

6/53 

SI RIPARTE! Hamilton tallonato da Bottas che deve guardarsi da Verstappen poi Ocon, Ricciardo, Perez, Gasly, Leclerc, Magnussen e Grosjean.

5/53 

NESSUN DANNO ALLA MONOPOSTO DI LECLERC! Sospiro di sollievo per il ferrarista che non ha riportato danni al braccetto dello sterzo anteriore nel contatto con Stroll

4/53 

I commissari stanno ultimando i lavori di pulizia dei detriti. Quando la Safety Car rientrerà al box alla fine del 5° giro si ripartirà così: Hamilton, Bottas, Verstappen, Ocon, Ricciardo, Perez, Gasly, Leclerc, Magnussen, Grosjean, Kvyat, Giovinazzi, Vettel, Latifi, Raikkonen, Russell, Albon e Norris

3/53 

LA DINAMICA DELL'INCIDENTE DI SAINZ! Lo spagnolo nel tentativo di tagliare la chicane non riesce ad evitare l'impatto con il muretto. Botto devastante e tanti detriti in pista!

3/53 

LA DINAMICA DELL'INCIDENTE DI STROLL! In uscita da Curva 4, Leclerc e Stroll sono venuti a contatto, con il canadese che ha toccato con la sua posteriore destra l'anteriore sinistra di Leclerc: inevitabile l'impatto con le barriere

1/53

INCIDENTE E SAFETY CAR IN PISTA! Stroll e Sainz sono già out per incidente, il pilota della Racing Point si è toccato con Leclerc che si spera non abbia rimediato danni alla sua monoposto.

1/53 

HAMILTON RIESCE A TENERE LA PRIMA POSIZIONE! Con una magia l'inglese tiene il proprio vantaggio alla curva 1 e non dà la chance a Bottas di prendere la scia al compagno di squadra. Escursione fuori dalla chicane per Verstappen che viene passato da Ricciardo e si piazza in quarta posizione

1/53

PARTITI!!!! Buon divertimento

13:10

GIRO DI FORMAZIONE! I piloti a breve prenderanno i loro posti sulla griglia di partenza: ci siamo...! Pochi istanti e sarà bagarre

13:04 

53 i giri che i piloti dovranno percorrere. A livello statistico, a Sochi ha vinto sempre e solo la Mercedes che conta 6 successi. Tra i piloti, 4 vittorie per Lewis Hamilton, una per Nico Rosberg ed una per Valtteri Bottas. Chissà se Verstappen, che scatta dalla seconda casella, riuscirà a rompere questo sortilegio.

13:00 

HAMILTON SOTTO INVESTIGAZIONE! Subito un'ultima ora che potrebbe stravolgere i piani di Hamilton e cambiare i contorni di tutto il GP: l'inglese della Mercedes è sotto investigazione per aver effettuato una prova di partenza in uscita dalla pit lane! Vedremo se sarà penalizzato

12:51 

Uno sguardo alla griglia di partenza del GP, che ha subito nelle ultime ore delle modifiche: a causa della sostituzione del cambio, Albon e Latifi sono stati penalizzati di 5 posizioni e partiranno rispettivamente 10° e 20° in griglia.

Ecco la griglia

  1. Hamilton
  2. Verstappen
  3. Bottas
  4. Perez
  5. Ricciardo
  6. Sainz
  7. Ocon
  8. Norris
  9. Gasly
  10. Albon
  11. Leclerc
  12. Kvyat
  13. Stroll
  14. Russell
  15. Vettel
  16. Grosjean
  17. Giovinazzi
  18. Magnussen
  19. Raikkonen
  20. Latifi
12:45 

Si preannuncia una gara in salita invece per le Ferrari, che anche qua a Sochi stanno deludendo. Nelle qualifiche di sabato sia Leclerc che Vettel sono stati eliminati in Q2 e oggi partiranno rispettivamente 11 esimo e 15 esimo in griglia. Per il tedesco anche un brutto botto in curva 3 che ha distrutto la sua SF1000 a completare una giornata nera.

12:42 

Meno di mezzora allo start di una gara che vedrà Hamilton partire per la 96esima volta in carriera partire dalla pole position. L'inglese, che ha centrato l'ottava pole position in 10 GP stagionali, oggi ha la chance di scrivere un'altra pagina di storia: con una vittoria infatti eguaglierebbe il record di successi di Michael Schumacher, 91 vittorie in F1.

- 

Amici di Eurosport un saluto da Stefano Dolci (twitter @stefano_dolci) e benvenuti alla diretta scritta del GP di Sochi di Formula 1.

Video - Hamilton: "Schumacher? Suo casco è il più prezioso tra quelli che ho"

00:23