Si era in attesa dell’annuncio ufficiale e questo è arrivato: sarà il britannico George Russell a sostituire il sette volte campione del mondo di F1 Lewis Hamilton, in Mercedes, in vista del penultimo round del Mondiale 2020 che si disputerà a Sakhir (Bahrain). Russell, cresciuto nel programma dei giovani della Stella a tre punte e attualmente impegnato con la Williams, avrà quindi il compito di sostituire il fuoriclasse nativo di Stevenage per la positività di quest’ultimo al Covid-19.
Una grande opportunità che il campione del mondo della F2 del 2018 non vorrà di certo lasciarsi sfuggire, disponendo di una vettura altamente competitiva che potrebbe consentirgli di lottare per la vittoria. In questo senso, Russell è stato preferito ad altri candidati come i piloti in orbita Mercedes Stoffel Vandoorne ed Esteban Gutiérrez, che però non sono al volante di una monoposto di F1 da tempo e quindi avrebbero potuto far fatica ad adattarsi velocemente alla situazione.
In primo luogo, voglio ringraziare la Williams per avermi dato questa opportunità. Sarà una grande occasione per imparare dalla migliore squadra nel Circus in questo momento. Un grande grazie anche alla Mercedes per aver riposto la propria fiducia in me. Ovviamente nessuno può sostituire Lewis (Hamilton ndr.), ma darò il massimo per il team. Soprattutto, gli auguro una pronta guarigione. Non vedo l’ora di scendere in pista“, le parole di Russell al sito della F1.
Bahrain Grand Prix
Hamilton: “Mai pensato di lasciare la Mercedes"
26/11/2020 ALLE 19:44
Una grande chance per Russell, dunque, che in questa stagione deve ancora ottenere un punto e cercherà di cancellare la delusione enorme di Imola, dove era in lizza per centrare questo target con la squadra di Grove. Indubbiamente, il britannico è tra i piloti più talentuosi e questo fine settimana sarà decisamente particolare per lui. In questo senso, George potrebbe essere un’opzione in casa Mercedes se Hamilton non avesse modo di tornare al volante neanche in vista del GP di Abu Dhabi (11-13 dicembre). Di sicuro in Williams, per il prossimo weekend a Sakhir, Russell sarà sostituito dal connazionale Jack Aitken (pilota di riserva della Williams e impegnato in F2 con il team Campos Racing).
giandomenico.tiseo@oasport.it

Hamilton, 36 anni da leggenda! Tutti i record di un fuoriclasse

GP Abu Dhabi
GP di Abu Dhabi 2022: orari Diretta tv e Live-Streaming
15/11/2022 ALLE 00:05
GP Brasile
Leclerc: "Possiamo giocarcela alla pari con la Red Bull, almeno in qualifica"
10/11/2022 ALLE 18:57