Dopo tre anni di assenza, le monoposto di Formula 1 sono tornate a girare per le strade di Singapore, dove domenica andrà in scena la tredicesima edizione del Gran Premio della città stato asiatica. La prima sessione di prove libere è servita letteralmente per prendere le misure al tracciato. D’altronde le vetture attuali sono profondamente diverse da quelle con cui si è corso per l’ultima volta nel 2019. La fase iniziale del turno è caratterizzata da un diverso lavoro svolto da Red Bull e Ferrari. Il Drink Team si concentra sulla mescola media, mentre la Scuderia di Maranello usa quella dura. Almeno con Carlos Sainz, perché Charles Leclerc si trova a fare i conti con un problema ai freni che lo inchioda ai box venti minuti più a lungo del previsto. Impressionante notare la differenza di prestazioni in seno alla squadra di Milton Keynes, con Max Verstappen in grado di rifilare più di un secondo a Sergio Perez!

Hamilton: "Singapore pista buona per noi: vogliamo il 2° posto nei costruttori"

Riguardo il Cavallino Rampante, l’iberico resta a tre decimi dal messicano (con un compound meno performante), mentre il monegasco è più guardingo. Si fanno notare le Alpine, il cui nuovo fondo sembra effettivamente fornire un progresso prestazionale, mentre non vi è traccia alcuna delle Mercedes. Nella seconda mezz’ora si montano pneumatici soft, ma una bandiera rossa esposta per recuperare l’Aston Martin di Lance Stroll dopo un incontro fin troppo ravvicinato con i muretti decurta il tempo durante il quale vi è la possibilità di lavorare anche con la mescola più morbida. Comunque sia, Mercedes si risveglia prepotentemente dal torpore iniziale, prendendosi il lusso di far segnare il miglior tempo con Lewis Hamilton! Il britannico supera di 84 millesimi Verstappen e di 4 decimi Leclerc, issatosi in terza posizione. La verità, però, è che questa sessione conta davvero poco. Singapore è ancora illuminata dalla luce naturale e la temperatura dell’aria risulta decisamente più elevata rispetto a quella con cui si disputeranno qualifiche e gara (in notturna).
GP Singapore
🏎 Figuraccia FIA: se esiste un regolamento va fatto rispettare
03/10/2022 ALLE 08:52

Crashgate, Vettel, numeri e curiosità: il GP di Singapore in 2'

GP Singapore
Perez penalizzato, ma la vittoria è confermata: Leclerc resta 2°
02/10/2022 ALLE 18:13
GP Singapore
🏎 Pagelle: Perez ritrovato, Ferrari luci e ombre, Max e Lewis sbagliano
02/10/2022 ALLE 17:23