Proprio quando siamo quasi alla vigilia del GP di Spagna, interviene Fernando Alonso che parla alla Bbc raccontando le sue sensazioni soprattutto rivolte verso l'ex compagno Lewis Hamilton con cui, in passato, ha vissuto momenti con non poche polemiche. Il pilota spagnolo parla del momento di difficoltà che sta vivendo la Mercedes rispetto anche ai diretti concorrenti come la Ferrari e la Red Bul, entrambe infatti sembrano aver trovato la quadra perfetta per provare a stare in cima alle classifiche per tutta la stagione. Le parole di Fernando Alonso:
"Questa è la natura dello sport. A volte hai una macchina migliore, a volte non hai una macchina così buona e hai ancora bisogno di combattere e fare qualche progresso".
Lewis sta guidando bene come negli ultimi otto anni. Stava dominando e battendo tutti i record, e ora è un secondo dietro gli altri. Quindi, welcome to my world, Lewis...
GP Spagna
Vettel derubato dopo GP Spagna, insegue rapinatori in monopattino
23/05/2022 ALLE 18:59

HAMILTON-RUSSELL

"Questa è la F1. Non sarà uno sport leale in termini di numeri, ma è uno sport di squadra più di ogni altra cosa e tendiamo a dimenticarlo, soprattutto quando abbiamo successo. Siamo così felici per quello che stiamo ottenendo che, anche se proviamo a condividerlo con il team, tutti i titoli sono per il pilota.
Hamilton si merita tutto ciò che ha ottenuto in passato, ma quest'anno è un buon promemoria del fatto che in tutti quei record e numeri c'è una parte importante, e cioè la macchina. Credo ancora però che Lewis, alla fine, terminerà il Mondiale davanti a Russell. Quando le cose saranno più complicate o se ci saranno situazioni difficili da affrontare, Lewis avrà ancora più esperienza e forse più talento".

Hamilton: "Io spesso unica persona di colore in F1, perchè?"

GP Spagna
Ferrari, servono affidabilità e una squadra a due punte
23/05/2022 ALLE 09:32
GP Spagna
Pagelle: Leclerc iellato, Sainz insufficiente, Russell patente da big
22/05/2022 ALLE 16:57