Si è appena conclusa a Spielberg (Austria) la prima sessione di prove libere del GP di Stiria 2021, ottavo appuntamento iridato del Mondiale di F1. Ancora una volta il Red Bull Ring ha confermato i valori in campo che si sono visti nei primi round di questa entusiasmante stagione, con la scuderia di casa e la Mercedes che hanno confermato di essere nettamente più avanti rispetto alla concorrenza anche qui, per lo meno sul passo gara.
Il miglior tempo della sessione lo ha conquistato infatti il leader del Mondiale, l’olandese Max Verstappen, che ha portato la propria Red Bull davanti a tutti fermando il cronometro sull’ 1’05″910. L’ Austria è storicamente un tracciato molto favorevole al duo in questione e sebbene l’olandese sia sembrato l’unico a spingere in maniera convincente, le sensazioni in vista del weekend restano ottime. L’intruso di questa prima parte di giornata è stato certamente il francese Pierre Gasly, che si è inserito in seconda posizione a 256 millesimi dal leader confermandosi in grande condizione e sintonia con la propria Alpha Tauri. Seguono quindi le due Frecce d’argento di Lewis Hamilton e di Valtteri Bottas, con il britannico campione del mondo in carica che si è assicurato la terza posizione beffando di pochi millesimi il compagno ma staccato di 422 millesimi da Verstappen.
GP Styria
Verstappen prepara l'allungo, Ferrari con l'incubo gomme
24/06/2021 A 18:31
A conferma della qualità dell’Alpha Tauri anche il giovane giapponese Yuki Tsunoda è riuscito a rimanere agganciato alle Mercedes, sesto a mezzo secondo dalla testa e davanti alle due Alpine di Fernando Alonso (+0,609) e Esteban Ocon (+0,641). Il capitolo Ferrari si apre invece con un mesto decimo e undicesimo tempo, dietro anche a Lance Stroll e a Antonio Giovinazzi. Le due Rosse si sono ben comportate nella simulazione passo gara, con una resa della gomma molto costante che lascia buon auspicio soprattutto dopo quanto successo a Le Castellet. Anche sul giro secco il tempo finale di Charles Leclerc e Carlos Sainz, separati tra loro di 3 millesimi di secondo e staccati sette decimi da Verstappen, non può essere considerato deludente, il gruppo centrale è veramente molto ravvicinato e inoltre, come si sa da tempo, nel weekend (probabilmente già dal pomeriggio) potrebbe e dovrebbe arrivare anche l’acqua a stravolgere i piani.
In ombra in questo primo approccio del fine settimana le due McLaren, che ci hanno però abituato a trattare il venerdì con grande attenzione senza mai strafare. Daniel Ricciardo ha chiuso 12esimo alle spalle delle Ferrari, con il compagno Lando Norris addirittura 16esimo, dietro anche a Sergio Perez (Red Bull) e Sebastian Vettel (Aston Martin). Ritorna in 19esima piazza invece il polacco Robert Kubica, che ha sostituito Kimi Raikkonen in queste FP1 ed è riuscito a mettere la sua Alfa Romeo davanti alla Haas del russo Nikita Mazepin.

Da Michael a Mick: 30 anni dopo un altro Schumacher debutta in F1

RISULTATI E CLASSIFICA FP1 GP STIRIA 2021 F1

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:05.910 5
2 Pierre GASLY AlphaTauri+0.256 4
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.422 7
4 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.476 6
5 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.487 4
6 Fernando ALONSO Alpine+0.609 3
7 Esteban OCON Alpine+0.641 6
8 Lance STROLL Aston Martin+0.674 4
9 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.704 5
10 Charles LECLERC Ferrari+0.719 4
11 Carlos SAINZ Ferrari+0.720 5
12 Daniel RICCIARDO McLaren+0.759 4
13 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.786 4
14 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.798 5
15 George RUSSELL Williams+0.938 5
16 Lando NORRIS McLaren+0.951 4
17 Nicholas LATIFI Williams+1.270 4
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.563 3
19 Robert KUBICA Alfa Romeo Racing+1.913 5
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.171 4

Hamilton: "Continuiamo a combattere contro il razzismo"

GP Stati Uniti
GP degli Stati Uniti 2021 in Diretta tv e Live-Streaming
18/10/2021 A 10:52
Gran Premio di Turchia
Le pagelle: finalmente Bottas e Perez, motore Ferrari promosso
10/10/2021 A 15:54