"La speranza è di non ripetere Monza. Il Mugello è una pista diversa, speriamo di ritrovare la competitività di inizio stagione". Con queste parole il team principal della Ferrari Mattia Binotto inquadra il GP di Toscana che coinciderà con la millesima gara delle Rosse in Formula 1. Ai microfoni di Sky Sport Binotto si aggrappa al buon quarto posto centrato da Charles Leclerc nelle libere 1 (crono poi non ripetuto nella seconda sessione). E sul confronto con la dirigenza:

"Non è crisi ma bisogna stare calmi e razionali. A Monza i problemi li abbiamo avuti come nelle altre gare, anche quelle andate abbastanza bene e ci siamo confrontati con il presidente e l'ad. Questo team ha già avuto momenti di difficoltà in passato, ne verremo fuori come abbiamo sempre fatto e lo faremo insieme ai nostri tifosi. In Formula 1 ci siamo sempre stati, siamo i più titolati, al Mugello celebriamo una storia e un mito".

GP Tuscany
Libere 2: Bottas show. Ferrari giù: Leclerc 10°, Vettel 12°
11/09/2020 A 14:55

Ferrari, 1000 GP in Formula 1: la Scuderia diventata leggenda

GP Tuscany
FP1, lampo Ferrari! Leclerc 3° a 3 decimi da Bottas, Vettel 13°
11/09/2020 A 10:50
GP Tuscany
Leclerc: "Io e la Ferrari al Mugello per dare una svolta"
10/09/2020 A 14:58