Puntuale come le tasse, sull’Hungaroring si è presentata la tanto annunciata pioggia. Dunque la terza sessione di prove libere si è disputata sotto l’acqua, rivelandosi quindi cruciale per cercare l’assetto migliore in vista delle qualifiche che, con ogni probabilità, andranno a loro volta in scena su pista bagnata. Una sorta di warm-up nell’ottica delle qualificazioni, dunque, anche perché domani verosimilmente tornerà il sole.
Nella fase iniziale del turno i team cercano di capire il reale grip fornito all’asfalto. Quasi tutti cominciano con le full wet, mentre Fernando Alonso è l’unico ad azzardare le intermedie. Lo spagnolo accusa un ritardo di 2”5 da Charles Leclerc, accumulando quasi tutto il suo distacco nel settore centrale. Tuttavia, l’aderenza non appare affatto critica, tanto che il monegasco stesso sottolinea come l’aquaplaning non sia un fattore. La possibilità di giocare con la tipologia di gomme viene però meno, in quanto nel cuore del turno la pioggia aumenta d’intensità. Nell’ultimo quarto d’ora, invece, il maltempo concede una tregua e tutti si gettano in pista per effettuare un confronto diretto proprio tra le full wet e le intermedie.
GP Ungheria
Ferrari, inizio convincente in Ungheria: Leclerc 1° nelle libere 2
29/07/2022 ALLE 16:38
Alla fine la classifica dei tempi è molto relativa, poiché premia diversi piloti che hanno cercato il limite proprio a ridosso dello scadere, quando è comparso addirittura qualche raggio di sole. Comunque sia, per dovere di cronaca, il crono migliore è firmato da Nicholas Latifi, che ha trovato il suo quarto d’ora di gloria proprio in extremis! Il dato più importante è un altro, ovvero che Charles Leclerc con le intermedie ha rifilato 1”064 a Max Verstappen girando nello stesso momento.

FP3 in Ungheria, la Top 10

  • 1 Nicholas LATIFI Williams 1:41.480
  • 2 Charles LECLERC Ferrari +0.661
  • 3 Alexander ALBON Williams +0.901
  • 4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +1.725
  • 5 George RUSSELL Mercedes +1.954
  • 6 Fernando ALONSO Alpine +2.090
  • 7 Carlos SAINZ Ferrari +2.109
  • 8 Lando NORRIS McLaren +2.263
  • 9 Sebastian VETTEL Aston Martin +2.698
  • 10 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +3.175

L'uno-due Vettel-Raikkonen, numeri e curiosità: il GP d'Ungheria in 2'

GP Abu Dhabi
Leclerc e le voci su Binotto: "Rumors a cui non do peso"
18/11/2022 ALLE 08:56
Formula 1
Chi è Vasseur, il nuovo possibile successore di Binotto in Ferrari
15/11/2022 ALLE 14:55