Bip, bip, bip: il team radio di Charles Leclerc è una serie di imprecazioni dopo la bandiera a scacchi in Turchia. Il monegasco è arrivato lungo alla penultima curva buttando via il secondo posto (poi conquistato da Sergio Perez) e finendo solo quarto. Il ferrarista si è sfogato con il muretto, tirando pugni sul volante e sul casco.

Scusate, sono un co***one, sono un co***one, sono un co***one. Ho fatto una gara di m**da, di m**da, di m**da, una fottuta gara di m**da.
Gran Premio di Turchia
Ferrari, orgoglio Vettel e rabbia Leclerc: "Buttato via 2° posto"
15/11/2020 A 13:26

Le parole di Mattia Binotto su Leclerc

"Capisco la sua delusione, siamo delusi con lui. Si è dimostrato molto veloce, ha dato dimostrazione del suo talento anche se ha pagato gli errori come la partenza o qualche lungo. Senza quegli errori poteva ambire al secondo posto. In generale abbiamo visto una vettura competitiva, è questo il punto più importante perché significa che abbiamo capito la direzione di sviluppo”.

Hamilton, 7 titoli come Schumacher: i record della leggenda

Gran Premio di Turchia
Hamilton raggiunge Schumacher: "Andato oltre ai miei sogni"
15/11/2020 A 12:22
Gran Premio di Turchia
Hamilton vince ed è campione del mondo! Vettel e Ferrari 3°
15/11/2020 A 12:02