15/11/20 - 11:10
Risultato finale
Gran Premio di Turchia
LIVE
Istanbul Otodrom • Gara
avant-match

Gara

Gran Premio di Turchia – Segui LIVE su Eurosport la corsa di Formula 1, che è in programma il 11:10 alle 15 novembre 2020. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Formula 1: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Stefano Dolci
Highlights 
 
 Rimuovi
58/58 

HAMILTON VINCE LA 94^ GARA ED E' CAMPIONE DEL MONDO! Lewis Hamilton vince anche in Turchia, rimontando dalla 6a posizione, e festeggia nel migliore dei modi la 94esima vittoria del settimo titolo mondiale che gli permette di agganciare Michael Schumacher. Mentre Leclerc perde il podio con un attacco all'ultima curva ed è 4° sorpassato sia da Perez che da Vettel che per la prima volta in questo 2020 è sul podio!

57/58 

DUE GIRI DALLA FINE! E Leclerc deve guardarsi soprattutto da Vettel mentre sogna di riagganciare il secondo posto.

56/58 

HAMILTON NON SI FERMA! Nonostante il pericolo di pioggia e i 25" di margine Hamilton non vuole fermarsi.

54/58 

QUATTRO GIRI DALLA FINE! E hanno annunciato a Leclerc in radio che nell'ultimo giro potrebbe arrivare pioggia fortissima su tutto il tracciato.

53/58 

VERSTAPPEN PASSA ALBON! Sorpasso di DRS sul compagno di squadra ed ora l'olandese è 6°.

51/58 

TESTACODA IN FOTOCOPIA PER VERSTAPPEN E RAIKKONEN NELLA STESSA CURVA! In grande difficoltà col nuovo set di intermedie l'olandese che resta 7° dietro al compagno di squadra Albon.

50/58 

LECLERC RESTA LI' A 7"! Perez ha gestito benissimo la gomma, sarà durissima per Charles superare il messicano della Racing Point

49/58 

NORRIS DENTRO SU RICCIARDO! Dopo l'attacco la Renault dell'australiano si intraversa e deve cedere a 9a posizione.

48/58 

LECLERC E' A SEI SECONDI DA PEREZ! Altri due secondi guadagnati da Perez mentre Hamilton gestisce la propria posizione con 18"9 sul messicano della Racing Point.

46/58 

LECLERC A CACCIA DI PEREZ! 7 secondi e 1 il vantaggio che mantiene il messicano sul monegasco della Ferrari che con più di 10 giri a disposizione può sognare addirittura la seconda posizione.

45/58 

HAMILTON DOPPIA BOTTAS! Un immagine esemplificativa della superiorità dell'inglese che è a 13 giri dal settimo titolo mondiale

43/58 

LECLERC PASSA VERSTAPPEN! Errore dell'olandese e ora il monegasco sale in terza posizione sfruttando il DRS. Verstappen si ferma ancora. Pazzesca rimonta di Leclerc e Ferrari che sogna il podio.

42/58 

STROLL IN CRISI NERA! Sta perdendo posizioni su posizioni il canadese che in sei giri è passato dall'essere leader del GP ad essere 8° dietro anche alla McLaren di Carlos Sainz.

41/58 

LECLERC SCAVALCA VETTEL! Sorpasso di puro DRS del monegasco che si mette a caccia di Verstappen.

40/58 

VETTEL E LECLERC PASSANO STROLL! In grave crisi il canadese della Racing Point che nel tornantino prima del traguardo perde due posizioni dalla Ferrari che ora sono quarto e quinti.

39/58 

BANDIERA GIALLA! Per un testacoda di Latifi in curva 1.

38/58 

HAMILTON ALLUNGA! Già 2"3 il vantaggio su Perez mentre Stroll fatica con la nuova gomma intermedia.

37/58 

HAMILTON LEADER DELLA GARA! Sorpasso di potenza del campione del mondo in carica, sorpasso col DRS per l'inglese che sfrutta i cavalli della sua Mercedes e si piazza davanti a tutti

36/58 

PIT STOP STROLL! Monta un nuovo set di intermedie il pilota della Racing Point che rientra davanti a Vettel in 4a posizione.

34/58 

ERRORE DI ALBON! Testacoda della seconda guida della Red Bull che fa un favore a Hamilton che è sul podio e si fa minaccioso alle spalle di Perez e Stroll

34/58 

VETTEL AI BOX! PIT STOP UN FILO LUNGO per il tedesco che monta le intermedie! Che rientra 6° alle spalle di Albon e Verstappen.

32/58 

META' GARA PASSATA! Ricapitoliamo la situazione

  1. Stroll
  2. Perez a 3"5
  3. Albon a 7"5
  4. Vettel a 9"
  5. Hamilton a 10"
  6. Sainz a 26"
  7. Verstappen 27"5
  8. Leclerc a 41"
  9. Ricciardo a 47"
  10. Norris a 1'01
Lance Stroll beim Großen Presis der Türkei in Istanbul
31/58

LECLERC AI BOX! Ha montato un'altra intermedia il monegasco che rientrerà in nona posizione.

30/58 

SI PUO' USARE IL DRS! Attendiamoci più sorpassi in questo finale di un Gran Premio in cui può ancora accadere tutto e il contrario di tutto.

30/58 

VETTEL ATTACCATO AD ALBON! Probabilmente errore del pilota della Red Bull e il tedesco ora può salire al terzo posto.

28/58 

4 PILOTI IN 10"! Stroll ha 3" e mezzo di vantaggio sul compagno di squadra Perez, Albon è staccato di 1"3 dal messicano mentre Vettel è a 8" dal canadese e Hamilton è a 10 secondi.

27/58 

VETTEL ROSICCHIA DECIMI SU DECIMI SU ALBON E PEREZ! Il tedesco può addirittura sognare il primo podio stagionale mentre anche Leclerc inizia a far sentire il fiato sul collo a Verstappen il monegasco è a un secondo dall'olandese.

25/58 

Gara da dimenticare per Bottas che è inchiodato in 17esima posizione e qualche tornata fa si è girato in testacoda perdendo ulteriormente tempo.

24/58 

SIAMO SEMPRE PIU' VICINI A META' GARA! Ricapitoliamo la situazione:

  1. Stroll
  2. Perez
  3. Albon
  4. Vettel
  5. Hamilton
  6. Ricciardo
  7. Sainz
  8. Verstappen
  9. Leclerc
  10. Magnussen
21/58

INVESTIGAZIONE PER VERSTAPPEN! Per avere superato la linea bianca in uscita dalla pit lane

20/58 

Stroll conserva la prima posizione, a 7 secondi su Perez, 10 su Albon e 20 sul tandem Vettel-Hamilton. Commovente il tedesco a tenersi dietro un Hamilton furioso col proprio ingegnere di pista per il tempo che sta perdendo dietro.

19/58 

RIENTRA IN 8^ POSIZIONE VERSTAPPEN! Davanti a un Leclerc che è attualmente il pilota più veloce in pista.

18/58

VERSTAPPEN PROVA UN SORPASSO IN UN PUNTO IMPOSSIBILE! TESTACODA a quasi 300 all'ora per il pilota Red Bull che perde tre posizioni con questa manovra spettacolare ma molto azzardata. E l'olandese con le gomme sbrindellate deve rientrare al box per cambiare le coperture.

18/58 

LECLERC CHE RITMO! 1'42"570 per il ferrarista che va due secondi più veloci dei primi

17/58 

ALBON PASSA VETTEL! Sverniciato il tedesco dal pilota Red Bull che si mette all'inseguimento del compagno di squadra mentre Verstappen è sempre più vicino a Perez.

16/58 

HAMILTON ALL'ATTACCO DI VETTEL MA PERDE UNA POSIZIONE L'INGLESE! Ma non va a buon fine il tentativo di sorpasso dell'inglese che ha problemi ai freni e si fa scavalcare anche da un Albon velocissimo con la Red Bull.

15/58 

FINITA LA VIRTUAL SAFETY CAR!

14/58 

RICAPITOLIAMO LA SITUAZIONE DOPO L'INCIDENTE!

  1. STROLL
  2. PEREZ
  3. VERSTAPPEN
  4. VETTEL
  5. HAMILTON
  6. ALBON
  7. RICCIARDO
  8. SAINZ
  9. LECLERC
  10. MAGNUSSEN
14/58 

VIRTUAL SAFETY CAR! Posizioni congelate in attesa che i marshall tolgano di mezzo l'Alfa Romeo di Giovinazzi

13/58

PROBLEMI PER GIOVINAZZI! Gara da dimenticare per l'italiano che scattava dalla 10a casella in griglia. Dopo il testacoda all'uscita dalla pit lane, il pilota dell'Alfa Romeo si ferma per un problema tecnico alla sua monoposto

12/58

ANCHE ALBON AI BOX! Mentre Vettel risponde da campione all'attacco di Hamilton e si tiene la quarta posizione.

12/58

SI FERMA ANCHE VERSTAPPEN! Ora comanda Albon che precede Stroll, Perez e Verstappen che precede Vettel tallonato da Hamilton.

11/58 

TUTTI DENTRO I BIG TRANNE LA COPPIA DI RED BULL! Anche le Renault, le McLaren e l'Alpha Tauri con Gasly si sono fermati per montare le intermedie. Verstappen intanto ritarda perché sta andando veloce.

10/58

1'49''771 di Leclerc, nuovo giro veloce per il monegasco che è molto competitivo con questo set di intermedie mentre anche Perez si ferma ai box e Verstappen è il nuovo leader della corsa.

10/58

AI BOX ANCHE STROLL! Perez nuovo leader della corsa ma Verstappen vola ed è già a 5"6

10/58 

DENTRO ANCHE HAMILTON! Che monta le intermedie mentre Verstappen che ora ha strada libera mostra un ritmo veramente convincente.

9/58

VETTEL SI FERMA! Si prende il rischio la Ferrari che monta le intermedie e prova ad andare ad aggredire Verstappen e le Racing Point che sono in pista con le full wet.

8/58 

VETTEL GUADAGNA UN SECONDO SU VERSTAPPEN! Che gara del tedesco, mentre anche Bottas (che era 15esimo) sceglie di fermarsi e montare le intermedie.

7/58

PIT STOP PER LECLERC! Imbottigliato nel traffico in 16esima posizione, il monegasco prova la carta delle intermedie e rientra 19°. Vedremo se questa strategia pagherà dividendi

5/58 

Altro crono in fotocopia per Stroll ma Perez da dietro sta risalendo e guadagna un secondo.

4/58 

1'54''170 di Stroll, che fa segnare il nuovo giro veloce in gara. Mentre Verstappen è sempre più francobollato a Vettel e a breve tenterà l'attacco.

3/58 

VOLA STROLL CON LA RACING POINT! Ben 6" il vantaggio del canadese sul compagno di squadra Perez mentre Vettel è a 14" di ritardo ed è tallonato da Verstappen, arrabbiatissimo dopo una partenza non all'altezza del suo talento.

2/58 

ANCHE VERSTAPPEN E ALBON DAVANTI A HAMILTON! Lewis non rischia anche perché Bottas è 17° e già arrivare in questa posizione potrebbe garantirgli il 7° mondiale. L'inglese si accontenta della sesta posizione, anche se può veramente accadere di tutto.

1/58 

VETTEL TERZO! Lungo di Hamilton e Vettel non si fa pregare e si piazza alle spalle dell'accoppiata di Racing Point, Stroll e Perez.

Primo giro 

GRAN PARTENZA DELLA RACING POINT! Stroll subito davanti a tutti, mentre lentissima la partenza di Verstappen. Grande spunto di Hamilton che è già terzo ed è tallonato da un super Sebastian Vettel già quarto e capace di recuperare 8 posizioni.

11:12

PARTITI! Buon divertimento!

11:10 

Ci siamo: inizia il giro di ricognizione. La partenza avverrà in maniera regolare, e non dietro alla safety car.

11:09 

Un minuto al giro d'allineamento! Non piove più da una ventina di minuti, tutte le macchine dello schieramento montano le full wet (gomme da bagnato), tranne le Williams che monteranno le intermedie.

11:00 

DUE AGGIORNAMENTI SULLA GRIGLIA DI PARTENZA! Pierre Gasly (che ieri aveva chiuso 15°) partirà dal fondo dello schieramento a causa della rottura del coprifuoco da parte dei suoi meccanici mentre entrambe le Williams di Latifi e Russell (protagonista di un incidente al rientro in pit lane) partiranno dalla pit lane e non dalla griglia.

10:48 

GIOVINAZZI RIESCE A SCHIERARSI! Buone notizie per l'italiano dell'Alfa Romeo che riesce a schierarsi sulla griglia di partenza, i meccanici del team Sauber Alfa Romeo stanno sostituendo l'ala anteriore danneggiata nell'incidente: superlavoro per i tecnici del team italo-svizzero.

Antonio Giovinazzi of Italy and Alfa Romeo Racing is pictured at the roll out of the Alfa Romeo Racing C39 Ferrari during day one of Formula 1 Winter Testing at Circuit de Barcelona-Catalunya on February 19, 2020
10:39

Meno di mezzora alla partenza della gara e già un colpo di scena: Giovinazzi nel giro di allineamento a causa della scivolosità dell'asfalto bagnato, finisce in testa coda alla curva 8 e si arena sulla sabbia. La sua Alfa Romeo è bloccata e il pilota non scende dall'abitacolo in attesa di capire se la sua auto potrà essere recuperata e se quantomeno potrà partire dalla pit lane.

- 

Amici di Eurosport un saluto da Stefano Dolci (twitter @stefano_dolci) e benvenuti alla diretta scritta del GP di Turchia, 14esimo appuntamento del mondiale di Formula 1. Un appuntamento che potrebbe essere decisivo per Lewis Hamilton, che ha il primo match point a disposizione per aggiudicarsi il quarto titolo iridato consecutivo, il settimo della sua formidabile carriera da fuoriclasse assoluto.