Formula 1

Jean Todt spiega i piani per il Mondiale: "Vorremmo ripartire a luglio, bisogna essere flessibili"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Jean Todt

Credit Foto Getty Images

DaEurosport
19/05/2020 A 11:46 | Aggiornato 19/05/2020 A 11:58

Il presidente della FIA sta cercando di far ripartire il Mondiale dall'Europa in estate, ma con l'aiuto da parte dei Governi.

Con il campionato di formula 1 mai partito e con continui rinvii e cancellazioni dei Gran Premi, è lecito chiedersi se e come questa stagione prenderà il via. A cercare di fare chiarezza ci pensa Jean Todt, che spiega in un'intervista a Sky quali sono i piani per la ripartenza.

Al momento l’intenzione è di ripartire in Europa nei primi giorni di luglio. Ma non c’è ancora nessuna conferma ufficiale. Dovremo analizzare l’evoluzione della situazione, basandoci anche sulle decisioni dei Governi, che con determinate misure potrebbero inevitabilmente influenzare le nostre scelte. Dobbiamo essere flessibili, visto il periodo in cui viviamo. La nostra volontà è quella di partire al più presto. Come per gli altri sport, certamente ci saranno condizioni totalmente nuove, mantenendo come prioritaria la sicurezza di tutti i partecipanti
Formula 1

F1 2020, ecco il calendario dei primi 8 GP: 5 luglio lo start in Austria, a Monza dal 4-6 settembre

DA 13 ORE

Il presidente della FIA dà anche la propria opinione sulla coppia alla guida della Ferrari nel 2021.

In Formula Uno è importante avere una grande squadra, per potere avere una grande macchina e poi dei grandi piloti. Che siano già stati campioni del mondo non ha importanza, quello che conta veramente è avere una vettura e un team vincente. E i risultati arriveranno. Non sta a me giudicare queste scelte. Sainz e Leclerc sono piloti molto talentuosi. Auguro alla Ferrari il meglio. Ma prima c’è la stagione 2020, dove avrà tante opportunità

Carlos Sainz, un figlio d'arte per una coppia da sogno con Charles Leclerc in Ferrari

00:01:45

Formula 1

Binotto: “Lo sport è la nostra passione, speriamo di dare soddisfazione agli italiani"

DA 14 ORE
Formula 1

Dopo Monza, anche il Mugello ospiterà un GP di Formula 1 nel 2020? FIA e Liberty Media ci pensano

IERI A 20:13
Contenuti correlati
Formula 1
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

Formula 1

F1 2020, ecco il calendario dei primi 8 GP: 5 luglio lo start in Austria, a Monza dal 4-6 settembre

DA 13 ORE

Nuovi video

Formula 1

Ferrari, Leclerc diventa attore per il cortometraggio di Lelouch

00:00:55

Più letti

Tennis

Martina Hingis serve due volte dal basso e viene fischiata, Steffi Graf vince il Roland Garros 1999

IERI A 08:32
Mostra più