Formula 1

La Ferrari in pista al Mugello: per Sebastian Vettel primi test a porte chiuse

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Sebastian Vettel

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
23/06/2020 A 11:26 | Aggiornato 23/06/2020 A 13:56

Dal nostro partner OAsport.it

È iniziata martedì mattina alle 9 l’attività in pista della Scuderia Ferrari al Mugello. Dopo il blocco imposto dalla FIA per la pandemia, il team di Maranello ha deciso di sfruttare l'intera giornata per effettuare alcune prove e mettere a punto le norme sanitarie che dovranno essere rispettate in vista dell’esordio iridato in Austria, a Spielberg, il 5 luglio. Da regolamento, i due piloti Sebastian Vettel e Charles Leclerc potranno essere alla guida della SF71H (la Ferrari del 2018), sfruttando quindi una monoposto datata (almeno due stagioni).

Formula 1

Ferrari, Leclerc sorpresa a Maranello. Esce dalla fabbrica per andare a provare la SF1000 a Fiorano

18/06/2020 A 09:21

Il Mugello candidato a ospitare un GP di Formula 1

A dare il via alle danze sul tracciato toscano è stato Vettel, impegnato in alcuni run per riprendere la confidenza con una macchina di F1 dopo il lungo stop. Il programma sarà diviso in due parti: prima Seb in mattinata e poi Leclerc nel primo pomeriggio, poco dopo la pausa per il pranzo. La scelta della Rossa di girare al Mugello potrebbe anche essere una strategia, dal momento che il circuito italiano è indiziato per essere introdotto nel calendario iridato. Si è fatta l’ipotesi del 13 settembre. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Ferrari, Leclerc diventa attore per il cortometraggio di Lelouch

00:00:55


Formula 1

Bernie Ecclestone: "La Ferrari non lascerà vincere Vettel, non avrebbe senso"

13/06/2020 A 18:00
Formula 1

Giovinazzi: "Ferrari? Non era il momento giusto, in futuro avrò la mia chance"

13/06/2020 A 17:44
Contenuti correlati
Formula 1FerrariSebastian Vettel
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo