Formula 1

La Formula 1 torna a Imola dopo 14 anni: nel 2020 l'Italia ospiterà 3 GP

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Imola, 1992

Credit Foto Getty Images

DaLorenzo Rigamonti
24/07/2020 A 14:24 | Aggiornato 24/07/2020 A 14:50

L'annuncio lo dà la Formula 1 attraverso il suo sito ufficiale: assieme a Imola, confermate le date del Nurburgring e di Portimao. Niente GP nelle Americhe: Canada, Brasile, Stati Uniti e Messico non faranno parte del calendario.

La Formula 1 ha confermato altri circuiti per il calendario 2019/2020. La notizia più importante riguarda il GP d'Emilia Romagna: si gareggerà a Imola per la prima volta dopo 14 anni.

La marea umana di pubblico al GP di Imola 1999, Getty Images

Credit Foto Getty Images

GP 70th Anniversary

Vettel: "Sono frustrato, strategia sbagliata"; Binotto: "Nulla da dire. Era 12°, ed è arrivato 12°"

DA 7 ORE

L’autodromo Enzo e Dino Ferrari ospiterà un evento di due giorni, tra il 31 ottobre e l’1 novembre (giorno della gara). La ripresa della Formula 1 inizia col botto dunque, dopo che è stato trovato un accordo tra Organizzatori e Liberty Media, anche se come si legge dal sito ufficiale, non si è ancora trovata una formula per spalmare la competizione sue due giorni:

L’esatto formato del weekend a Imola non è ancora stato deciso, ma prevediamo una sola sessione di prove prima delle qualificazioni e della gara.

La pit lane di Imola

Credit Foto Getty Images

Assieme ad Imola, la F1 ha annunciato altre due gare comprese nel nuovo “pacchetto”: tra il 9 e l’11 ottobre si correrà in Germania al Nurburgring, mentre il 25 ottobre sarà la prima volta per il Circuito Internazionale di Algarve, a Portimao (Portogallo).

Niente gare nelle Americhe

In un altro comunicato ufficiale, la Formula 1 ha annunciato che non si gareggerà nelle Americhe. Nessun accordo per i GP di Brasile, Stati Uniti, Messico e Canada. L'attuale situazione Coronavirus, unita alle specifiche politiche dei governi in merito, ha reso impossibile pianificare gli eventi.

La decisione è stata presa considerando la crisi COVID-19 attualmente in corso, le restrizioni locali e l'importanza di tenere al sicuro le comunità e i nostri colleghi.

Formula 1 2020, il calendario aggiornato

  • 3-5 luglio GP Austria (Spielberg)
  • 10-12 luglrio GP Stiria (Spielberg)
  • 17-19 luglio GP Ungheria (Hungaroring)
  • 31 luglio-2 agosto GP Gran Bretagna (Silverstone)
  • 7-9 agosto Gp 70° Anniversario (Silverstone)
  • 14-16 agosto GP Spagna (Barcellona)
  • 28-30 agosto GP Belgio (Spa- Francorchamps)
  • 4-6 settembre GP Italia (Monza)
  • 11-13 settembre GP Toscana Ferrari 1000 (Mugello)
  • 25-27 settembre GP Russia (Sochi)
  • 9-11 ottobre GP Eifel (Nürburgring)
  • 23-25 ottobre GP Portogallo (Portimao)
  • 30 ottobre-1 novembre GP Emilia Romagna (Imola)

Com'è possibile notare dal nuovo calendario, l'Italia ospiterà ben 3 GP nel 2020.

Vettel: "Leclerc non aveva alcuno spazio. Un vero peccato per la Ferrari"

00:00:23

GP 70th Anniversary

GP del 70° anniversario 2020 in Diretta tv e Live-Streaming

DA 9 ORE
GP 70th Anniversary

Le pagelle del GP 70° anniversario: Verstappen-Leclerc generazione d'oro, Mercedes in crisi gomme

DA 9 ORE
Contenuti correlati
Formula 1
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo