Formula 1

Ricciardo guarda il bicchiere mezzo pieno: "Il lockdown potrebbe allungarmi la carriera"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Daniel Ricciardo of Renault F1 Team in the paddock during the Formula One Grand Prix of Italy

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
23/05/2020 A 15:52 | Aggiornato 23/05/2020 A 16:27

Dal nostro partner OAsport.it

Daniel Ricciardo si appresta a disputare la sua seconda e ultima (per il momento) stagione di Formula 1 con la Renault, prima di trasferirsi in McLaren a partire dal 2021. Il trentenne australiano, vincitore di 7 Gran Premi in carriera con la Red Bull, ha approfittato del lungo periodo di lockdown per allenarsi in vista dell’avvio del campionato previsto a questo punto per il 5 luglio con il Gran Premio d’Austria al Red Bull Ring. Il nativo di Perth classe 1990 ha raccontato la sua quarantena nel corso di un’intervista concessa a BBC 5 Live.

“Siamo stati in grado di mettere a punto un programma di allenamento che in passato non ero mai riuscito a svolgere – ha rivelato “The Honey Badger” – Ad inizio anno sei sempre al massimo della condizione, ma una volta che si torna in Europa è difficile mantenere quella costanza di allenamenti. In questo periodo siamo stati in grado di vedere alcuni ottimi miglioramenti e la ciliegina sulla torta è stata la possibilità di non essere condizionato dai fusi orari. Inoltre non sono stato bloccato per tre giorni alla settimana in cabine pressurizzate sugli aerei in giro per il mondo. Penso che potrò godere di questi e benefici e poi chi lo sa, magari questo periodo di lockdown potrebbe regalare un po’ più di longevità alla mia carriera“.

Formula 1

La Renault pensa a Fernando Alonso: "Ottimo pilota, è un'opzione per il 2021"

31/05/2020 A 12:53

“Probabilmente tutti pensano che il lunedì dopo la gara torni in palestra e ti alleni fino a giovedì per poi scendere in pista il venerdì, ma quando ci sono gare in back-to-back serve essere riposati e freschi per affrontare i weekend di gara – ha spiegato l’australiano – In questi casi il lunedì viene impiegato non per fare allenamento ma per una seduta defaticante. Il martedì, invece, puoi andare a fare un po’ di corsa ed il mercoledì affrontare un allenamento leggero per poi essere pronto per metterti nuovamente in viaggio il giorno stesso. Chi pensa che in una settimana si possono avere quattro o cinque giorni per dedicarsi agli allenamenti si sbaglia. In realtà si ha a disposizione un solo giorno per allenarsi, il resto lo passi in viaggio“.

Ferrari, mascherine e distanziamento sociale: come è ripartito il lavoro a Maranello nella fase-2

00:00:51

Formula 1

La McLaren attacca la Ferrari: "Vettel non è mai stato un'opzione, brutta atmosfera nel team"

16/05/2020 A 13:08
Formula 1

Verstappen: "Resto in Red Bull, non sarò io il sostituto di Vettel in Ferrari"

13/05/2020 A 19:13
Contenuti correlati
Formula 1Daniel Ricciardo
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

Formula 1

F1 2020, ecco il calendario dei primi 8 GP: 5 luglio lo start in Austria, a Monza dal 4-6 settembre

DA 11 ORE

Nuovi video

Formula 1

Ferrari, Leclerc diventa attore per il cortometraggio di Lelouch

00:00:55

Più letti

Tennis

Martina Hingis serve due volte dal basso e viene fischiata, Steffi Graf vince il Roland Garros 1999

IERI A 08:32
Mostra più