Formula 1

Sainz: "Non sono pentito di andare in Ferrari nel 2021, è il posto giusto"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Charles Leclerc und Carlos Sainz sind ab 2021 Teamkollegen bei Ferrari

Credit Foto Imago

DaOAsport
27/07/2020 A 11:20 | Aggiornato 27/07/2020 A 11:20

Dal nostro partner OAsport.it

Lo spagnolo Carlos Sainz Jr. vuole fugare ogni dubbio sul suo trasferimento alla Ferrari nel 2021. L’iberico, attuale pilota della McLaren, si trova in una condizione particolare dal momento che la monoposto di Woking, per quanto si è visto in questo inizio di Mondiale 2020, è più competitiva della SF1000.

Carlos Sainz, un figlio d'arte per una coppia da sogno con Charles Leclerc in Ferrari

00:01:45

Formula 1

La Formula 1 torna a Imola dopo 14 anni: nel 2020 l'Italia ospiterà 3 GP

24/07/2020 A 14:24

L’iberico quindi potrebbe essersi pentito della scelta di essere il prossimo racing driver del Cavallino Rampante? A fornire una risposta chiara ed esaustiva è stato lo stesso Carlos, in un’intervista concessa a Sky Sport Uk. Sainz ha ammesso che a un team di questo genere non si possa dire di no, nonostante le attuali difficoltà sul fronte tecnico:

So che ci sono molte perplessità circa le prestazioni della Ferrari. Se si guarda però alla storia, è la squadra di maggior successo in F1. Ovviamente c’è la Mercedes che sta dominando e hanno le maggiori possibilità di diventare campioni anno dopo anno, ma penso che la Rossa sia il posto giusto per me

Una scelta dal sapore di sfida quella di Carlos, che però avrà inizio solo a partire dall’anno venturo, visto che in questo 2020 la concentrazione massimale sarà sulla McLaren. Tuttavia, dalle parole dello spagnolo, si comprende come non vi sia alcuna intenzione di recitare il ruolo di secondo di Charles Leclerc a Maranello.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Binotto: "Sainz pilota concreto e robusto: è il compagno ideale da affiancare a Leclerc"

00:01:29

Formula 1

Mick Schumacher in F1 nel 2021? La risposta di Binotto: "Dipende tutto dai suoi progressi"

24/07/2020 A 10:29
Formula 1

Ferrari, Binotto: "Non sono più il direttore tecnico, resto team principal"

DA 13 ORE
Contenuti correlati
Formula 1McLarenFerrariCharles Leclerc
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo