Un grande marchio italiano motoristico è pronto a tornare sulla scena. Maserati ha confermato, infatti, che nel 2023 farà il suo debutto nel Mondiale ABB FIA Formula E a partire dalla stagione 2023. Un annuncio del ritorno alle competizioni dato dal CEO di Maserati Davide Grasso in una conferenza stampa insieme ad Alejandro Agag, fondatore e presidente Formula E. La nuova vettura (la Gen3) ha come obiettivo quello di diventare l’auto da corsa più efficiente al mondo. Per ritrovare una Maserati su un circuito bisogna tornare addirittura al Mondiale di Formula 1 del 1958, con al volante Maria Teresa De Filippis, prima donna a qualificarsi per un GP di Formula 1.

Grasso (CEO Maserati): "Orgogliosi di essere il primo brand italiano in Formula E"

Berlin ePrix
De Vries e la Mercedes campioni del mondo. A Berlino vince Nato
15/08/2021 A 15:13
“Siamo estremamente orgogliosi di essere di nuovo protagonisti del mondo delle corse, l’ambiente a cui apparteniamo. Siamo spinti dalla passione e innovativi per natura. Abbiamo una lunga storia di eccellenza a livello mondiale nelle competizioni motoristiche e siamo pronti a portare le nostre prestazioni nel futuro. Nella corsa verso maggiori performance, lusso e innovazione, l’irresistibile serie Folgore rappresenta l’espressione più pura di Maserati. Ecco perché abbiamo deciso di tornare a competere nell’ABB FIA Formula E World Championship, raggiungendo i nostri clienti nei centri urbani più prestigiosi del mondo e portando il Tridente verso il futuro”.

Berlin ePrix: vince Nato, De Vries Campione del Mondo

Formula E
Formula E: Guardiola e Buemi "accendono" le strade di Manchester
04/11/2021 A 11:10
Berlin ePrix
Berlin ePrix: vince Nato, De Vries Campione del Mondo
15/08/2021 A 16:04