Una gara in bilico fino al termne quella corsa oggi a New York. Il primo Eprix del weekend ha visto un'ottima partenza del poleman Cassidy (Envision) che mantiene la testa della corsa dopo la prima curva e controlla la gara fino ai minuti finali. Nell'ultima parte di corsa il gruppo di testa si compatta alle spalle del neozelandese, in difficoltà con la potenza residua.
Vergne (DS) non si accontenta del secondo posto e tenta il sorpasso su Cassidy, il quale chiude la porta in staccata finendo al contatto. Ad approfittare della situazione è Maximilian Günther (BMW) che sorpassa all'interno i due e vola verso la vittoria. Vergne chiuderà secondo, mentre Cassidy finisce fuori dal podio, quarto, alle spalle di Di Grassi (Audi).
New York City ePrix
Colpo Bird a Brooklyn, vince e va in testa al mondiale
11/07/2021 A 18:41

Frijns aggancia Mortara in testa al mondiale

Ottimo risultato per Robin Frijns (Envision) che chiude al quinto posto e recupera i 10 punti di svantaggio che lo separavano da Mortara (Rokit Venturi) nel mondiale. Per l'italo-svizzero solo un 14esimo posto quest'oggi, dopo una brutta qualifica. Sale al terzo posto Vergne, a 4 punti dal duo di testa. Tra i costruttori la DS si prende il primo posto iridato con 128 punti, +4 sulla Envision. Mercedes che scende al quarto posto superata anche da Audi.
Appuntamento domani con qualifiche e gara del secondo ePrix di New York, round 11 della stagione.

Gunther su Vergne: è questo il sorpasso più bello visto in 6 stagioni di Formula E

New York City ePrix
Prima fila tutta Jaguar a Brooklyn, Bird in Pole
11/07/2021 A 14:46
New York City ePrix
E-Prix di New York, il momento che ha deciso gara -1
11/07/2021 A 07:26