Per sognare e far sognare, con la testa ben focalizzata e i piedi leggeri, volando così come solo loro sanno fare. Le chiamano Fate, ma queste ragazze sono molto di più. Tra una corsa velocissima sulla pedana del volteggio e i piccoli passi sulla trave, spiccando sempre il volo verso la felicità. Questa è la vita, dura e meravigliosa, delle ginnaste azzurre che di giorno in giorno affrontano scuola, allenamenti, gare e viaggi a caccia della gloria e del body tricolore per i Giochi di Tokyo 2020. L’avventura verso le Olimpiadi però parte molto prima perché gli appuntamenti, come i Giochi appunto, si preparano in un lungo quadriennio ricco di eventi e gare importanti. Per questo, per le Fate, il viaggio verso Tokyo è già iniziato. Nel 2017, la nazionale azzurra ha disputato i mondiali di Montreal, gli EYOF di Gyor e nell’estate del 2018, gli Europei di Glasgow e i giochi Olimpici Giovanili che hanno consacrato le nostre ragazze nell’olimpo della ginnastica mondiale. Volete conoscerle?

Giorgia Villa, Asia D'Amato, Alice d’Amato, Elisa Iorio, Alessia Federici, Foto Facebook Federazione Ginnastica Arstitica,

Credit Foto facebook

FATE #RTT2020: l’appuntamento

Ginnastica artistica
Italia giù dal podio ai Mondiali: pass olimpico rimandato
16/09/2022 ALLE 18:51
Ogni settimana, due episodi della web-series FATE 2020 saranno pubblicati su Eurosport.com. L’appuntamento è Martedì e Venerdì alle ore 14:00, dal 6 Novembre al 7 Dicembre per un totale di 10 episodi per conoscere e ammirare le azzurre e per iniziare già a diventare fan della Nazionale che vola verso Tokyo. La serie, prodotta dall’Associazione Ginnastica Artistica Italiana per il canale federale Volare.tv, segue la costruzione di una squadra di giovani talenti, partendo dall’inizio dell’anno 2017…
Rivedi il meglio dei Mondiali di ginnastica 2018 su Volare TV

Le azzurre: Giorgia Villa e non solo…

Giorgia Villa, Sofia Arosio, Francesca Noemi Linari, Alice D’Amato, Asia D’Amato, Sara Berardinelli, Caterina Cereghetti, Elisa Iorio, Martina Maggio, Martina Basile, Alessia Federici, Benedetta Ciammarughi, Sydney Saturnino e Giada Grisetti non sono solo le protagoniste della web-series FATE 2020, ma sono il futuro della ginnastica artistica italiana che sogna in grande, verso le Olimpiadi di Tokyo.
Giorgia Villa è stata la stella più brillante per l’Italia ai recenti Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires vincendo tre ori e un argento. Giorgia, ginnasta della Brixia Brescia, spera di poter raccogliere la straordinaria eredità di Vanessa Ferrari (che peraltro si allena ancora!), ma non è l’unica atleta da seguire con attenzione, come dimostra l’oro nella gara a squadre conquistato dall’Italia agli Europei juniores di Glasgow 2018: in quella squadra, oltre a Giorgia Villa, c’erano le gemelle Asia e Alice D’Amato, Elisa Iorio e Alessia Federici. Tutte ragazze giovanissime, classe 2003-2004, ma già pronte a dire la loro sul palcoscenico internazionale. Nella web-series FATE 2020 ci sono anche Sara Berardinelli, già protagonista con la nazionale maggiore ai Mondiali di Montreal 2017, e Martina Basile, azzurra nella recente rassegna iridata di Doha. Insomma, il talento non manca e nel prossimo mese potrete conoscere tutto il lavoro che sta alla base della costruzione di questa squadra: allenamenti e sorrisi, infortuni e vittorie, tutto attraverso le parole delle ginnaste stesse e dei loro allenatori… Buona visione!
Come fare non perdere nessun episodio di FATE 2020? Semplice! Scaricando l’app di Eurosport e attivando le notifiche relative alla ginnastica artistica (come vedete nell’immagine qui sotto). Così, quando ogni episodio verrà pubblicato, riceverete una notifica. Oppure tornate a visitare questa pagina, aggiungeremo qui le puntate di volta in volta.
Eurosport su iOS | Eurosport su Android
https://i.eurosport.com/2018/11/03/2454258.jpg

Episodio 1

Episodio 2

Episodio 3

Episodio 4

Episodio 5

Episodio 6

Episodio 7

Episodio 8

Episodio 9

Episodio 10

Ginnastica artistica
Sofia Raffaeli nella storia: è Campionessa del Mondo al cerchio
14/09/2022 ALLE 19:36
Ginnastica artistica
Bartolini, quarto posto con polemica: "Fatto fuori in maniera spudorata"
21/08/2022 ALLE 16:55