Kohei Uchimura ha ufficialmente annunciato il suo ritiro dall’attività agonistica. Il ribattezzato Imperatore della Ginnastica Artistica ha comunicato la sua decisione definitiva attraverso un comunicato stampa pubblicato sul suo sito ufficiale (in lingua giapponese). Una scelta che non coglie di sorpresa, visto che il nipponico l’aveva sostanzialmente già comunicato alla vigilia delle Olimpiadi di Tokyo 2020, salvo poi prendere parte ai Mondiali in autunno poiché sono andati in scena a Kitakyushu, sua città natale.
Stiamo parlando di un fenomeno indiscusso della Polvere di Magnesio, un uomo che ha segnato un’epoca e i cui record rappresenteranno un punto di riferimento per le nuove generazioni. Il 33enne ha dominato due interi cicli olimpici nel concorso generale individuale: ha infatti vinto i tre titoli mondiali prima di Londra 2012 e poi l’oro a cinque cerchi nella capitale britannica, stessa impresa che gli è riuscita nel quadriennio di Rio 2016.
Tokyo 2020
Villa: "Ho un problema osseo alla schiena, devo gestire il lavoro"
30/12/2021 A 16:49
Non soltanto l’apoteosi nel blasonato all-around, ma anche il trionfo nella gara a squadre di Rio, il titolo mondiale alla sbarra nel 2015, il trionfo iridato alle parallele nel 2013 e quello al corpo libero nel 2011. Nel suo palmares figurano complessivamente sette medaglie olimpiche (tre ori) e venti medaglie mondiali (dieci d’oro).
Quest’estate ha preso parte alla quarta Olimpiade della carriera, cadendo però alla sbarra e non riuscendo a qualificarsi per l’atto conclusivo. Ai Mondiali casalinghi è invece stato sesto sul suo attrezzo prediletto. Va ricordato che il rinominato King Kohei ha subito un brutto infortunio ai Mondiali 2017 e non si è mai completamente ripreso da quell’inciampo. Oggi si chiude la carriera di uno dei più grandi ginnasti di tutti i tempi.

Uchimura cade alla sbarra: eliminato clamorosamente

Tokyo 2020
Ferrari: "Parigi? Ora riposo, ma la voglia di vincere è la stessa"
18/12/2021 A 08:58
Ginnastica artistica
Simone Biles è l’atleta dell'anno per il ‘Time’
09/12/2021 A 18:03