Martina Balliu ha fatto tanto parlare di sé durante la seconda tappa della Serie A1 2021 di ginnastica artistica, andata in scena sabato scorso al PalaEstra di Siena. Questo piccolo scricciolo ha infatti appena 11 anni (classe 2009) ed era al suo esordio nel massimo campionato italiano a squadre, eppure si è particolarmente distinta col body della Reale Società Ginnastica di Torino (il club più antico d’Italia), risultando particolarmente adorabile nell’esecuzione dei suoi quattro esercizi (si è esibita nell’all-around).
Inquadrata anche durante la diretta streaming garantita dalla Federginnastica, l’allieva di Andrea Anceschi e Veronica Servente (la più giovane azzurra dell’intera spedizione alle Olimpiadi di Barcellona 1992, presente nel Codice dei Punteggi con un salto al volteggio che porta il suo nome) è piaciuta per la sua leggiadria agonistica, per la freschezza del suo stile, per il suo candido sorriso e per alcuni passaggi che contraddistinguono in maniera nitida le sue prestazioni.
Tokyo 2020
-100 a Tokyo: Nadia Comaneci e il 10 perfetto a Montreal 1976
IERI A 10:44
Martina Balliu ha avuto un cuore grandissimo in questa uscita e ha fatto commuovere per la semplicità e la tenacia mostrate in un contesto di gara così importante, nonostante la giovanissima età e nonostante fosse la sua prima volta. Merita davvero tanti applausi. Apprezzabile il corpo libero (11.800, 4.0 il D Score), buona la trave (10.350 con 4.4 come nota di partenza, peccato per qualche errore assolutamente comprensibile), 12.000 al volteggio (3.50), 10.150 alle parallele (semplice esercizio da 1.6 di difficoltà).
La società piemontese, decima in terra toscana (ma erano assenti la capitana Irene Lanza e Giulia Antoniotti, due ginnaste in grado di alzare notevolmente il tasso tecnico della formazione), non può che essere soddisfatta di questa prestazione della sua piccolissima ginnasta, la più giovane vista in gara in questa prima parte di Serie A insieme a Benedetta Gava (anch’ella classe 2009, tesserata per l’Artistica 81 di Trieste).
Ginnastica artistica
Vanessa Ferrari, ritorno extra lusso: da pass olimpico?
10/04/2021 A 20:06
Ginnastica artistica
Jury Chechi, devastante in allenamento: che forza a 51 anni
10/04/2021 A 11:45