L’Italia si sta preparando per gli Europei 2022 di ginnastica artistica, che andranno in scena a Monaco (Germania) dall’11 al 14 agosto. Le Fate hanno svolto il primo allenamento in terra tedesca nel corso della mattinata di martedì, preludio alla prova podio della serata. Le azzurre si stanno avvicinando alle qualifiche di giovedì, durante le quali verranno messo in palio le medaglie del concorso generale individuale e verranno assegnati i pass per le finali del fine settimana.
L’Italia non si nasconde dietro a un dito e punta a vincere la gara a squadre. Sulla carta la sfida è con la Gran Bretagna. Il DT Enrico Casella ha analizzato la situazione attraverso i canali federali: “Primo allenamento tranquillo, anzi meglio del previsto. In una situazione però leggermente anomala, con palestre incomplete. Da una parte non c’è la trave, dall’altra manca il volteggio, quindi bisogna spostarsi da un’area all’altra. Comunque è andato tutto bene”.
Il tecnico ha poi proseguito, soffermandosi anche sulle avversarie più accreditate: “Ci siamo mossi insieme alla Gran Bretagna e devo dire che le gemelle Gadirova, Jennifer e Jessica, sono apparse meno brillanti del solito. Ecco, rispetto a come ce le ricordavamo a Tokyo sembrano in ritardo di preparazione. Insomma, ognuno ha i suoi problemi, noi ci occupiamo di non averne”.
Ginnastica artistica
Italia giù dal podio ai Mondiali: pass olimpico rimandato
16/09/2022 ALLE 18:51

Vanessa Ferrari: una gioia d'argento che cancella la sfortuna

Ginnastica artistica
Sofia Raffaeli nella storia: è Campionessa del Mondo al cerchio
14/09/2022 ALLE 19:36
Ginnastica artistica
Bartolini, quarto posto con polemica: "Fatto fuori in maniera spudorata"
21/08/2022 ALLE 16:55