Vanessa Ferrari festeggia a Doha (Qatar) la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Vincendo il duello finale con Lara Mori al corpo libero, in occasione dell’ultima tappa di Coppa del Mondo, la bresciana ha staccato il biglietto per i Giochi e parteciperà così alla rassegna a cinque cerchi per la quarta volta in carriera (si tratta di un record). La 30enne è stata impeccabile all’Aspire Dome, ha eseguito un esercizio meraviglioso condito da tre diagonali strepitose (Silivas e tempo-Tsukahara di lusso) ed è stata premiata con un vertiginoso 14.266 (5.9 il D Score).
La Farfalla di Orzinuovi si presenterà in Giappone con l’obiettivo di conquistare una medaglia, all’amato corpo libero non le è precluso davvero nulla e ha ribadito di essere in forma impeccabile. La soddisfazione dell’azzurra è palpabile nelle dichiarazioni rilasciate con un post sui suoi profili social: “Ci ho creduto, ho lavorato senza sosta e finalmente, con uno straordinario 14.266, salgo sul primo gradino del podio che vale il pass per Tokyo. All’inizio di questo cammino avevo promesso che vi avrei fatto sognare e vi dico solo che il grande sogno continua, andiamo a scrivere un’altra pagina di storia! Faccio davvero i complimenti a Lara Mori che ha combattuto fino alla fine ed è una dote che apprezzo molto, le voglio bene e penso sia davvero un’atleta grandiosa oltre che un’amica!“.
Tokyo 2020
Vanessa Ferrari infinita: è qualificata alle Olimpiadi
26/06/2021 A 15:40

Vanessa Ferrari leggendaria: ecco l'esercizio che vale Tokyo

Tokyo 2020
Ferrari vs Mori: sabato a Doha è battaglia per il pass olimpico
25/06/2021 A 07:40
Tokyo 2020
Le emozioni della ginnastica artistica a Tokyo
13/08/2021 A 13:41