Risuona l’Inno di Mameli, a Tarragona in Spagna, dove si stanno svolgendo in questi giorni i Giochi del Mediterraneo: Alexandra Agiurgiuculese (Udinese) vince il Concorso individuale, davanti alla greca Eleni Kelaiditi e alla nostra Milena Baldassarri (Faber Ginnastica Fabriano).

La gara

Con il totale di p. 71,150 vince così la medaglia d’oro, dopo aver conquistato la prima posizione anche nelle qualifiche della giornata di ieri, dove aveva portato a termine 4 esercizi quasi impeccabili. Nella finale di oggi, invece, la ginnasta allenata da Spela Dragas e Magda Pigano ha avuto qualche imprecisione sia al cerchio sia alla palla, soprattutto sulla serie di passi ritmici. Alle clavette, invece, è stata protagonista di una buona performance, mentre al nastro ha avuto una perdita a metà esercizio, con diversi impicci fino al termine dell’esercizio. La greca Kelaiditi ha condotto una gara regolare sui quattro attrezzi, ottenendo il punteggio finale di p. 70.750. Terza – medaglia di bronzo – l’altra azzurra in gara Milena Baldassarri (p. 70.650) che, fino a metà gara, è stata leader della classifica provvisoria, grazie all’esecuzione perfetta di cerchio e palla. Alle clavette, purtroppo, la ginnasta allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, ha avuto una perdita su un rischio, fortemente penalizzata. Piccola perdita anche al nastro.Per un solo decimo, così, Milena perde la medaglia d’argento e si deve “accontentare” del terzo gradino del podio.
Ginnastica ritmica
Fabriano vince a Desio e vola in testa alla classifica
15 ORE FA

Individualiste azzurre fra le top

Ottima prestazione in qualifica anche per la terza azzurra in gara, Alessia Russo (Armonia d’Abruzzo) che ha chiuso la prima giornata di gara in quarta posizione, non potendo accedere alla finale dove da regolamento, possono essere presenti solo due ginnaste per Nazione. Questi ottimi risultati confermano il grande stato di grazia delle individualiste italiane, pronte a occupare posti di primaria importanza nelle prossime competizioni, in preparazione ai Campionati del Mondo di Sofia a metà settembre.
Ginnastica ritmica
NAPOLI, SERIE A1: VINCE SAN GIORGIO ’79; IN A2 1a AUXILIUM
21/02/2021 A 17:42
Ginnastica ritmica
Italia show al Torneo Internazionale online
11/12/2020 A 11:58