Sofia Raffaeli ha scritto una nuova pagina di storia per la ginnastica ritmica tricolore. La marchigiana ha infatti conquistato la medaglia d’oro nella Finale di Specialità al cerchio agli Europei: mai prima di oggi un’azzurra era riuscita a salire sul gradino più alto del podio in un evento della rassegna continentale. La 18enne era reduce dalla delusione di ieri nel concorso generale individuale, dove si è dovuta accontentare del quarto posto dopo essersi presentata a Tel Aviv (Israele) con tutti i favori del pronostico per la conquista della medaglia d’oro.
Sofia Raffaeli, capace di vincere ben tre tappe di Coppa del Mondo e il circuito generale, si è prontamente riscattata in occasione del primo atto conclusivo sui singoli attrezzi (prove non inserite nel programma delle Olimpiadi, a differenza dell’all-around). L’allieva di Julieta Cantaluppi ha eseguito un esercizio meraviglioso ed è stata premiata con il punteggio di 36.000 (18.300 le difficoltà, 8.850 l’esecuzione, 8.850 di nota A), surclassando l’intera concorrenza: l’israeliana Daria Atamanov, ieri trionfatrice sul giro completo, si è fermata a 34.900, mentre la bulgara Boryana Kaleyn completa il podio (33.900).
Ginnastica ritmica
Denunce ginnaste: Abodi "Credo in pene giuste, non esemplari"
14/11/2022 ALLE 13:03
Nella Finale con la palla, invece, Sofia Raffaeli si è messa al collo la medaglia d’argento. L’azzurra, salita per ultima in pedana, ha eseguito un buon esercizio ed stata valutata con 34.250. A imporsi è stata Boryana Kaleyn (35.350), ieri seconda nel concorso generale. Terzo posto per la tedesca Darja Varfolomeev (33.750), che regola di mezzo decimo la bulgara Stiliana Nikolova. Milena Baldassarri ha concluso i suoi Europei con il settimo posto parziale (33.100).

FARFALLE DI BRONZO: TUTTA L'EMOZIONE DEL PODIO

Ginnastica ritmica
Caos ritmica, Casella: "Abusi e insulti non possono essere tollerati"
11/11/2022 ALLE 13:58
Ginnastica ritmica
Vanessa Ferrari: "Non sorpresa dalle denunce. Basta orrori"
10/11/2022 ALLE 06:34