Giocare a golf sul campo di Donald Trump? Anche no. Il 2022 Pga Championship in programma nel maggio dell’anno prossimo non si giocherà al Trump National Golf Club Bedminster, il Golf club di proprietà di Donald Trump nel New Jersey. L’annuncio arriva dalla Pga of America (l’associazione dei giocatori di golf statunitense, da non confondere con Pga Tour e la sua attività di tornei che dura tutto l’anno).
"Siamo i garanti dei nostri associati (29mila professionisti, per di più maestri, ndr) , del gioco, della nostra missione e del nostro marchio. Come possiamo proteggere tutto questo? Dopo i tragici eventi di mercoledì al Congresso riteniamo che non si debba più andare a Bedminster: il danno per noi sarebbe irreparabile" (Jim Richerson, presidente)
Ryder Cup
Team USA grande favorito, l’Europa è pronta a stupire ancora
2 ORE FA
Irritata la reazione dell'entourage di Trump. "Siamo incredibilmente delusi, questa è una violazione di un contratto vincolante e non hanno alcun diritto di cancellarlo", ha commentato un rappresentante della Trump Organization, ricordando che sono già stati investiti "molti milioni di dollari" nell'evento. Quello in New Jersey è uno dei 17 golf club posseduti da Trump nel mondo.

Sentry Tournament Of Champions: Day 4, gli highlights

Golf
Azinger: "La magia della Ryder Cup? Trasforma squadre in famiglie"
12 ORE FA
Ryder Cup
Ryder Cup in esclusiva su Discovery: diretta integrale su GolfTV e Discovery+
19 ORE FA