Rafa Cabrera-Bello aggancia Luke Guthrie in testa alla classifica del BMW Masters Shanghai al termine di un secondo giro chiuso in 67 colpi, 5 sotto il par: lo spagnolo ha vissuto un’ottima giornata, giocando con precisione, concentrazione e senza sbavature (nessun bogey). Ora andrà in cerca del suo terzo titolo in carriera nell’European Tour, una gioia che manca dal 2012 quando vinse l’Omega Dubai Desert Classic.
Luke Guthrie, invece, perde la leadership tenuta nei primi due giri all’ultima buca, quando, con un bogey, scivola a far compagnia a Cabrera-Bello girando esattamente sul par (72), la sua peggior prestazione del weekend, iniziato con lo sfolgorante -7 di giovedì.
“Ho iniziato la giornata con due birdie – il commento dello spagnolo -, e questo mi ha dato subito grande fiducia. Sono rimasto tranquillo, pensando a un colpo per volta, e alla fine ho raccolto buoni frutti. Sono contento, orgoglioso di quello che ho fatto e fiducioso: spero di riuscire a mantenere queste sensazioni positive anche domani”.
Golf
Woods: “Tornerò a giocare, ma non più a tempo pieno”
IERI A 10:57
In terza piazza sale invece Gonzalo Fernandez-Castaño: lo spagnolo ha un colpo di ritardo rispetto alla coppia di testa e uno di vantaggio su Gregory Bourdy.Lee Westwood è in decima piazza a -3 in compagnia dell’austriaco Bernd Wiesberger e dello statunitense Peter Uhlein, mentre Francesco Molinari segue subito dietro in un gruppone a -2 che comprende anche Rory McIlroy.
* * *
Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport
The RSM Classic
Gooch trionfa al The RSM Classic e vola in testa alla FedEx Cup
22/11/2021 A 10:49
The RSM Classic
Moore se ne esce dal bunker con una perla: che colpo!
21/11/2021 A 20:30