Dopo aver rubato la scena a Honolulu pochi giorni fa e trionfando nel Sony Open, lo statunitense Kevin Na si è messo in viaggio per raggiungere la California dove farà parte del field del The American Express 2021. La stagione del PGA Tour prosegue a La Quinta, per un evento che solitamente comprendeva anche la pro-am che per la prima volta è stata cancellata. Per questo motivo il torneo verrà giocato con il taglio standard a 36 buche invece che quello tipico qui, a 54.
Questo cambio di organizzazione sembra aver avuto impatto negativo sull’appeal del torneo per le star, in quanto il field sarà uno dei migliori mai visti da queste parti nonostante il forfait dell’ultim’ora del campione spagnolo Jon Rahm. Scenderanno in campo infatti nove dei primi 27 giocatori dell’ordine di merito mondiale, e inaugureranno il proprio 2021 atleti del calibro di Brooks Koepka, Matthew Wolff e Paul Casey. Tra i favoriti spiccano anche altri due americani come Patrick Reed e Patrick Cantlay. Ciò che interessa maggiormente all’Italia è però l’atteso ritorno in azione del torinese Francesco Molinari, che proverà a lasciarsi alle spalle il terrificante 2020 e voltare pagina ritrovando le sensazioni dei giorni migliori.
Fortinet Championship
Fortinet Championship: gli highlights del Day 4
12 ORE FA
Il comprensorio del PGA West comprende tre percorsi. Lo Stadium Course sarà quello riservato agli atleti che raggiungeranno il sabato e la domenica, oltre a uno dei due giri in precedenza che verrà alternato con il Nicklaus Course, tradizionalmente più semplice e attaccabile. Proprio a causa della nuova tipologia, il La Quinta Course non verrà giocato in questa edizione.
Il Nicklaus Course è lungo 7,181 yards e viene giocato come un par 72 tradizionale, con quattro par 5 e altrettanti par 3. La star della settimana sarà però come anticipato lo Stadium Course, che acquista ancora più importanza degli anni passati visto che sono state aggiunte 18 buche extra che hanno rimpiazzato quelle del La Quinta. La lunghezza complessiva è di 7,147 yards e si tratta di un altro par 72, abbastanza corto per gli standard del tour.

Molinari: "Voglio tornare a essere competitivo"

Golf
Ryder Cup, che passione: le storie più belle del torneo
12 ORE FA
Golf
Ryder Cup 2021: la presentazione delle squadre
12 ORE FA