I golfisti del PGA Tour continuano a darsi battaglia in uno dei rari fine settimana dedicati ai tornei di coppia. Spazio infatti al Zurich Classic (montepremi 7,4 milioni di dollari), giunto al termine del secondo round in cui i team partecipanti si sono sfidati con la formula del foursome. Sul percorso par 72 del TPC Lousiana di Avondale (Louisiana, Stati Uniti) i componenti di ogni coppia si sono alternati durante il gioco di ciascuna buca, a differenza della formula del four ball in cui viene scelto il punteggio migliore.
Al termine del secondo round troviamo appaiati con -13 (131 colpi) al comando della leaderboard i duo composti dai norvegesi Viktor Hovland e Kristoffer Ventura, e dagli americani Cameron Champ e Tony Finau. Il team di casa si è rivelato tra i migliori di giornata chiudendo il venerdì con il punteggio di -4.

Un alligatore gira indisturbato allo Zurich Classic!

Golf
"Ma che colpo!": eagle di Scheffler che conquista applausi su applausi
IERI ALLE 19:46
Coppie di testa che possono vantare 2 lunghezze di margine sui team inseguitori formati da Henrik Stenson (SWE)/Justin Rose (ENG) e Bubba Watson (USA)/Scottie Scheffler (USA). -10 e quinta posizione per i sudafricani Louis Oosthuizen/Charles Schwartzel e per gli statunitensi Richy Werensky/Peter Uilhein, mentre con -8 in settima piazza troviamo il duo australiano composto da Cameron Smith e Marc Leishman, e la quarta coppia americana formata da Jason Kokrak e Pat Perez.
Da dimenticare infine il round di Xander Schauffele e Patrick Cantlay. Il team favorito della vigilia chiude la tornata con +2 rischiando il taglio assestandosi al 24* posto con lo score di -6.

McDowell, prima hole in one: gioia incontenibile!

PGA Championship
Cameron Young sfiora l'hole-in-one: ma che colpo è!
01/12/2022 ALLE 23:23
The RSM Classic
Clark col colpo della domenica: rivivi il suo fantastico hole in one
20/11/2022 ALLE 22:46