Giovedì prenderà il via all’Olgiata di Roma il 76° Open d’Italia di golf. Saranno tredici gli italiani in gara e i riflettori saranno puntati su Francesco Molinari, che andrà a caccia del terzo successo in questo torneo dopo quelli ottenuti nel 2006 al Castello di Tolcinasco e nel 2016 al Golf Club Milano. Un grande obiettivo per il torinese, che in caso di vittoria entrerebbe nella storia, visto che fino ad ora nessun italiano è mai riuscito a vincere tre edizioni. Molinari ha parlato delle sue ambizioni nella conferenza stampa della vigilia. Di seguito le sue dichiarazioni riportate dall’ANSA
Diventare il primo italiano a vincere tre edizioni dell’Open d’Italia è uno dei miei grandi obiettivi. A Tokyo 2020 sogno una medaglia, ma il prossimo anno voglio recitare un ruolo da protagonista anche alla Ryder Cup americana. Fisicamente e mentalmente arrivo preparato. Il trend degli ultimi tornei è positivo, spero di partire forte subito per iniziare al meglio la settimana. Bello vedere qui giocatori di livello mondiale. Giocare a Roma, in vista della Ryder 2022, è emozionante
alessandro.farina@oasport.it
Golf
Molinari: "Voglio ripetermi, mi allenerò duramente. Olimpiadi? Ci proverò con tutto me stesso"
04/10/2019 A 12:34
Golf
Gran secondo round di Bryson DeChambeau: l’americano guida il Safeway Open, 10° Molinari
28/09/2019 A 06:41
Open d'Italia
Open d'Italia: vince l'austriaco Wiesberger, settimo posto per Francesco Laporta
13/10/2019 A 15:29