Dopo due settimane di fuoco che hanno visto l'élite del golf globale impegnata all'Arnold Palmer e al The Players, i primi 10 atleti della classifica di merito si prenderanno un turno di riposo all'Honda Classic 2021, sul percorso del Palm Beach Classic. La vigilia del torneo della Florida è stata caratterizzata dall'esclusione, causa positività al covid, degli americani Gary Woodland, Scott Piercy e Doc Redman, sostituiti da Sebastian Cappelen, Donald Roland Trahan e Kiradech Aphibarnrat.
GOLFTV ed Eurosport, ovviamente, vi garantiranno una copertura totale dell'evento, con le voci di Alessandro Bellicini e Federico Colombo ad accompagnarvi.

PGA Tour

Credit Foto Eurosport

The CJ Cup
Si rivede Justin Rose: eagle alla buca 12
16/10/2021 A 09:13

IL PERCORSO

Il PGA National Champion Course è un percorso par 70 di 7.125 yards (circa 6.515 m) di lunghezza, progettato dai fratelli George e Tom Fazio e poi prima rimodellato da Jack Nicklaus nel lontano 1990 e poi nuovamente migliorato nel più recente 2014. Gli score non sono solitamente molto alti, con le 14 edizioni disputate che hanno visto solo 3 volte chiudere il vincitore con un punteggio di almeno 10 colpi sotto al Par.

Golf PGA Tour T

Credit Foto Eurosport

Il percorso è ricco di bunker e spesso minacciato dall'acqua, presente in ben 13 buche. Il tratto più difficile, in cui probabilmente si farà la vera selezione, soprattutto nei primi due round, sarà il terribile trittico di buche finali dalla 15 alla 17, conosciuto come "Bear Trap", per la sua difficoltà ed imprevedibilità.

I BIG

I più attesi al via saranno il campione uscente sudcoreano Sungjae Im ed il 47enne britannico Lee Westwood, autore di un inizio di stagione di altissimo livello e reduce da due secondi posti all'Arnold Palmer e al The Players. Attesa anche per Adam Scott e Rickie Fowler, in difficoltà in queste prime uscite del 2021, vincitori su questo percorso nel 2016 e nel 2017.

Lee Westwood

Credit Foto Getty Images

Tra i possibili outsider il cileno Joaquim Niemann ed il giovane norvegese Victor Hovland, con l'americano Daniel Berger (due Top-5 su sei apparizioni qui) che ha dovuto dare forfait alla vigilia per un infortunio. Saranno inoltre al via i due capitani del Team Europe e del Team USA dell'ultima Ryder Cup: Padraig Harrington (che tra l'altro ha trionfato all'Honda Classic nel 2015) e Steve Stricker. Non sarà nel field invece l'azzurro Francesco Molinari.

PGA TOUR SU GOLFTV, EUROSPORT 2 E IN LIVE STREAMING SU EUROSPORT PLAYER

L'evento sarà trasmesso interamente su GOLFTV, con Eurosport 2 che vi garantirà una diretta serale nelle giornate di giovedì 18, venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 marzo, con il commento di Alessandro Bellicini e Federico Colombo. Sarà inoltre possibile trovare ulteriori approfondimenti su GOLFTV, il cui "Weekly" riepilogativo sarà trasmesso su Eurosport 2 nella giornata di mercoledì 31 marzo.

Westwood, la classe non invecchia mai

The CJ Cup
CJ Cup, tiro incredibile di Ancer: è albatross
16/10/2021 A 08:59
Golf
Golf: cancellati per Covid gli Australian Open 2022
14/10/2021 A 09:21